Mercato

Nuova linfa per il Torpado Sudtirol Jakob Dorigoni si veste di blu arancio

,



Il team Torpado Sudtirol è felice di annunciare l’ingaggio di Jakob Dorigoni per la stagione 2021, una pedina importante che andrà ad arricchire la rosa di atleti già confermati per il prossimo anno.
Bolzanino classe 1998, è stato lontano dalle competizioni di mountain bike per alcune stagioni al fine di specializzarsi nelle gare di ciclocross, in cui ha colto risultati di spessore, e correre su strada ad alti livelli.
Sarà infatti al termine di questa stagione di ciclocross che Jakob vestirà la maglia blu arancio, tornando ufficialmente alle ruote grasse.

Campione italiano di ciclocross da sette anni consecutivamente, ha colto tre podi in Coppa del Mondo nella stagione 2018/19, ed uno nella prova belga di Namur nella categoria Under 23 nella stagione 2019/20.
Due le convocazioni in maglia azzurra ai campionati mondiali 2018 e 2019, un atleta capace di vincere il titolo italiano 2020 (a Schio) nella categoria elite, optando quindi per il salto anticipato di categoria. Nel suo ricco palmarès anche un titolo nazionale di cross country nella categoria allievi.

«Dopo alcune stagioni -dichiara Dorigoni- di gare su strada, ho deciso di tornare alla mountain bike in cui ho sempre corso, accettando con piacere la proposta di abbracciare il progetto Torpado Sudtirol nel 2021. La mountain bike mi ha sempre emozionato ed ora voglio tornare a divertirmi, nel corso della stagione correrò sia sui tracciati di cross country, sia sulle lunghe distanze delle marathon». 

Il trentino si aggiungerà al gruppo al termine della stagione di ciclocross attualmente in corso. 
«Sarà interessante -aggiunge Jakob- inserirsi nel team in cui milita anche Oscar Vairetti che conosco molto bene perché abbiamo già corso insieme. Chi è Jakob? Un biker a cui piacciono le salite non troppo lunghe e le discese veloci, mi piace lo scontro diretto con gli avversari ma mi dovrò riscoprire praticamente da zero in sella alla Mtb. Il percorso dei sogni è quello ceco di Nove Mesto».

Soddisfatto anche il team manager Sandro Lazzarin: «Si tratta di un ragazzo scaltro tatticamente, dotato di tecnica e spunto veloce. Il suo calendario includerà appuntamenti granfondistici ma anche di cross country.
Crediamo che sarà, insieme ai suoi compagni, subito protagonista».
Nuova linfa per il Torpado Sudtirol Jakob Dorigoni si veste di blu arancio
865 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Palazzo San Gervasio verso la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi
Domenica 17 gennaio (domani) a Palazzo San Gervasio, la prima edizione del Trofeo Re Manfredi si appresta a regalare al popolo del ciclocross una giornata di grande sport e di agonismo per tutte le età.
Highlights finali dei Campionati Italiani di Ciclocross a Lecce
Tutto ciò che è accaduto nel lungo week end dei Campionati Italiani di Ciclocross a Lecce. Semplicemente Fantastico!
Mediterraneo Cross verso il rush finale
Il ciclocross del sud si avvia verso la conclusione del Trofeo Mediterraneo Cross con le ultime due tappe domenica 17 Gennaio a Palazzo San Gervasio PZ con il 1° Ciclocross Re Manfredi e Domenica 31 a Tuglie LE con il Ciclocross della Serra Salentina.
Lucania Bike al servizio dei giovani e l’impegno nel ciclocross con il Trofeo Re Manfredi a Palazzo San Gervasio
La Lucania Bike ha iniziato il nuovo anno operando su due fronti: il varo della scuola di ciclismo giovanile e l’organizzazione materiale dell’evento di ciclocross Trofeo Re Manfredi a Palazzo San Gervasio, domenica 17 gennaio, valevole per il circuito Mediterraneo Cross.
Campionati Italiani Ciclocross Lecce 2021: una maglia tricolore "speciale" per la città e per gli organizzatori della Kalos
Un successo che era nell'aria: i Campionati Italiani Ciclocross Lecce 2021 sono destinati a rimanere impressi nella storia, alla luce del legame tra la città di Lecce e questa disciplina sportiva che in Salento ha trovato la patria ideale grazie alla realizzazione della 90°edizione sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana.
Ciclocross e promozione turistica il 17 gennaio a Palazzo San Gervasio con il Trofeo Re Manfredi
A Palazzo San Gervasio è iniziato ufficialmente il lavoro destinato a porre le basi verso un’inedita edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi, non disputato il 6 dicembre 2020 per le problematiche legate all’emergenza Covid-19. A cura della Lucania Bike-Team Palazzo San Gervasio, la manifestazione rappresenta un’occasione di spessore per promuovere il territorio che gode di un’ampia panoramica sulla vicina Murgia pugliese, dove è forte il connubio tra storia, cultura e arte in omaggio alla figura di Manfredi, figlio di Federico II re di Svevia.


Altre Notizie »