Mercato

Nuova linfa per il Torpado Sudtirol Jakob Dorigoni si veste di blu arancio

,



Il team Torpado Sudtirol è felice di annunciare l’ingaggio di Jakob Dorigoni per la stagione 2021, una pedina importante che andrà ad arricchire la rosa di atleti già confermati per il prossimo anno.
Bolzanino classe 1998, è stato lontano dalle competizioni di mountain bike per alcune stagioni al fine di specializzarsi nelle gare di ciclocross, in cui ha colto risultati di spessore, e correre su strada ad alti livelli.
Sarà infatti al termine di questa stagione di ciclocross che Jakob vestirà la maglia blu arancio, tornando ufficialmente alle ruote grasse.

Campione italiano di ciclocross da sette anni consecutivamente, ha colto tre podi in Coppa del Mondo nella stagione 2018/19, ed uno nella prova belga di Namur nella categoria Under 23 nella stagione 2019/20.
Due le convocazioni in maglia azzurra ai campionati mondiali 2018 e 2019, un atleta capace di vincere il titolo italiano 2020 (a Schio) nella categoria elite, optando quindi per il salto anticipato di categoria. Nel suo ricco palmarès anche un titolo nazionale di cross country nella categoria allievi.

«Dopo alcune stagioni -dichiara Dorigoni- di gare su strada, ho deciso di tornare alla mountain bike in cui ho sempre corso, accettando con piacere la proposta di abbracciare il progetto Torpado Sudtirol nel 2021. La mountain bike mi ha sempre emozionato ed ora voglio tornare a divertirmi, nel corso della stagione correrò sia sui tracciati di cross country, sia sulle lunghe distanze delle marathon». 

Il trentino si aggiungerà al gruppo al termine della stagione di ciclocross attualmente in corso. 
«Sarà interessante -aggiunge Jakob- inserirsi nel team in cui milita anche Oscar Vairetti che conosco molto bene perché abbiamo già corso insieme. Chi è Jakob? Un biker a cui piacciono le salite non troppo lunghe e le discese veloci, mi piace lo scontro diretto con gli avversari ma mi dovrò riscoprire praticamente da zero in sella alla Mtb. Il percorso dei sogni è quello ceco di Nove Mesto».

Soddisfatto anche il team manager Sandro Lazzarin: «Si tratta di un ragazzo scaltro tatticamente, dotato di tecnica e spunto veloce. Il suo calendario includerà appuntamenti granfondistici ma anche di cross country.
Crediamo che sarà, insieme ai suoi compagni, subito protagonista».
Nuova linfa per il Torpado Sudtirol Jakob Dorigoni si veste di blu arancio
2925 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Mediteranneo Cross, il Ciclocross che conta parte da Puglianello
Mancano ormai pochi giorni alla data del 31 Ottobre quando a Puglianello in provincia di Benevento si alzerà il sipario sul trofeo Mediterraneo Cross gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Saraceni MTB Race, a segno Ferritto
Domenica 17 Ottobre ad Agropoli, porta occidentale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, si sono radunati circa oltre 300 bikers per disputare Saraceni MTB Race, atto finale del Giro della Campania Off-road 2021.
Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »