XCO Campania

5° XC Grotta del Rosario

,



Domenica 18 Ottobre è andata in scena nello splendido scenario della Valle del Sele la vera mountain bike: un cross country veloce, tecnico, adrenalinico e tanto, tanto, bagnato. D'altronde chiunque faccia un salto nel piccolo paese a sud della provincia di Salerno non può esimersi da una rigenerante infangata. Figuriamoci se è un amante delle ruote tassellate.
Cinque giri di giostra e un percorso adatto soltanto ai biker di razza. Il tracciato è altamente tecnico, elemento d'altronde imprescindibile quando a organizzare è Luciano Forlenza della Asd Bike&Sport Team. Si parte con il piede a terra, una rampa di 500 metri garantisce ben presto il distanziamento sociale. I biker si rivedranno non prima dell'arrivo. E' subito ritmo indiavolato e a rendere la bagarre ancora più emozionante, le piogge dei giorni precedenti hanno reso insidiose le discese e azzerato il grip nelle ascese più tecniche. Lungo la salita che caratterizza la prova, la "salita della Grotta", è dura salire sia in sella che a piedi, mentre negli altri tratti più fangosi, i biker, dal primo all'ultimo della classe, sono costretti a scendere di sella proprio come nelle gare di ciclocross. E' l'atleta di casa, Gabriele Nigro, ad imporre fin da subito il ritmo e nei primi due giri riescono con a difficoltà a resistergli solo Zanni, Matrisciano e D'Amico. La gara si decide tra il secondo e il terzo giro, con il percorso man mano più tecnico dopo i diversi passaggi. Nigro si invola solitario verso la vittoria imponendo un ritmo sempre più alto che gli permette di lasciare sempre più terreno tra se e i suoi più agguerriti inseguitori. Sulla linea del traguardo, secondo, a oltre tre minuti dal primo, Mirko Zanni, e terzo, il cosentino Luigi D'Amico.
A questo link la classifica completa: https://www.mtbonline.it/Risultato/1465/1/#generale
5° XC Grotta del Rosario
6773 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.
Gilberto Simoni parteciperà alla Dolomitica Mondiale UCI Master MTB
Dopo aver staccato la tessera da amatore e aver partecipato all’ultima Cape Epic, il campionissimo trentino ha deciso a sorpresa di partecipare al Campionato del Mondo per la categorie Master che si terrà proprio nella sua terra, il Trentino, a Pinzolo sabato prossimo, 25 giugno.
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
Moschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
A Giovanni Pensiero la vittoria della Mainarde Bike Race 2022
[Fare clic e trascinare per spostare] Il 19 Giugno è andata in scena l'8^ edizione della Mainarde Bike Race. Una granfondo di 43km e 1450m di dislivello con partenza dal centro di Filignano (IS) che ha attraversato i borghi limitrofi fino a toccare i confini del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


Altre Notizie »