Mediterraneo Cross

Fervono i preparativi in località Contrada Case Rosse a Viggiano

,



In terra Lucana la A.S.D.  Team Bykers Viggiano sta ultimando i preparativi per la prova di apertura del Trofeo di Ciclocross più importante del sud italia il "Mediterraneo Cross".

Tempi difficili a causa delle restrizione anticovid mettono a dura prova che si vuole cimentarsi nell'organizzazione, ma le norme emanate dalla F.C.I. sono un baluardo per prevenire e ridurre il contagio.
Ed è per questo che gli organizzatori sono al lavoro per offrire una gara con i massimi standard di sicurezza. La gara è riservata a tutte le categorie agonistiche ed amatoriali affiliate alla FCI e tesserati ad Enti di Promozione riconosciuti FCI.

E’ prevista una gara promozionale riservata alla categoria Giovanissimi G6. il circuito si snoda nei campi adiacenti l’Hotel Kiris, per circa 2500 metri con ostacoli artificiali come da regolamento. 

La prima partenza sarà alle ore 10:00 a seguire gli orari delle altre batterie saranno:
1° Partenza            G6 Ore  10:00 (20’)
2° Partenza            ES M/F – AL M/F  Ore 10:30 (30’)
3° Partenza            Juniores – MJ-Donne – Master 4-5-6-7 Over  Ore 11:10 (40’)
4° Partenza            Open-Elit Sport-Master 1-2-3  Ore 12:00 (60’)

Gli atleti verranno chiamati in griglia 10 minuti prima della propria partenza.
Durante la chiamata in griglia è obbligatorio indossare la mascherina e gli occhiali. La mascherina si potrà togliere un minuto prima del fischio di partenza.  

La griglia di partenza sarà redatta in base alla classifica top class a seguire la classifica del Trofeo Mediterraneo Cross e i rimanenti con sorteggio.

Non resta che augurare in boca al lupo a tutte le società che parteciperanno ed organizzeranno il "Mediterraneo Cross" in particolare agli sponsor che appoggiano questo progetto e lo rendono possibile.   
Fervono i preparativi in località Contrada Case Rosse a Viggiano
4212 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Una Aspromarathon sul filo
Una città in festa: Il chilometro più bello d’Italia, il Lungomare Falcomatà, fin dalle prime ore del mattino è invaso da mountain bike tirate a lucido per affrontare i percorsi duri e mozzafiato del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ai nastri di partenza i migliori specialisti marathon nazionali nonché atleti provenienti da Malta, Svizzera e Colombia.
Ufficializzate le classifiche individuale e di società
Ufficializzate le classifiche individuale e di società per quanto concerne l’edizione 2022 del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile, circuito che ha proposto cinque prove.
Tutto pronto per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.
Dal Giro d’Italia alla Wild Ride: in Valsugana la bici è regina
A pochi giorni dall’atteso passaggio del Giro d’Italia, la Valsugana si prepara a vivere un’estate indimenticabile all’insegna del ciclismo. Forte di un’offerta turistica ricca di sentieri e percorsi ciclopedonali, sono infinite le suggestioni a due ruote di un territorio come la Valsugana, ricco di una natura potente e ancora inesplorata, nella quale immergersi sia per gli appassionati del turismo attivo, sia per chi è in cerca di totale relax.
Ad Aleksei Medvedev e Sandra Mairhofer la 33ª Da Piazza a Piazza
Ancora un'occasione speciale la 33ª edizione della Da Piazza a Piazza e ancora un successo a Prato per la mountain bike che ha visto oltre 750 bikers, di cui poco meno di 450 hanno affrontato l'impegnativa distanza marathon di 60 Km, per scoprire il nuovo percorso che girava in senso contrario rispetto gli anni passati.
XCO Monti di Eboli, in archivio la terza edizione
Per la terza volta dal 2018, con in mezzo il doppio anno di pausa per l’emergenza sanitaria, la XCO Monti di Eboli ha fatto centro anche quest'anno nell’edizione della ripartenza. Tutti i partecipanti sono stati concordi nel ritenere che la manifestazione è stata organizzata perfettamente e che tutto si è svolto nel migliore dei modi per la gioia degli organizzatori della Rampikevoli Mtb.


Altre Notizie »