Giro d'Italia

Massimo Ghirotto festeggia la ''doppia cifra'' al Giro d'Italia

,


L'ex atleta professionista farà parte per la decima volta della squadra di Rai Radio 1. Seguirà la Corsa Rosa nel ruolo di commentatore tecnico in moto, al seguito delle tappe


La prima volta non si scorda mai. Ma anche la decima è da raccontare in “Giro”. Massimo Ghirotto, collaboratore del Team MTB TREK PIRELLI,  ritorna sulle strade del Giro d’Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre prossimi con partenza da Monreale (Palermo) e arrivo a Milano.
Massimo Ghirotto
Massimo Ghirotto

Ex atleta professionista e voce amica, competente e qualificata per gli appassionati della corsa rosa, Ghirotto farà parte della squadra di Rai Radio 1 per il decimo anno. "Sarà il mio decimo Giro d'Italia sulla moto di Rai Radio 1 - spiega Massimo Ghirotto - e non mi sarei mai aspettato di arrivare in doppia cifra. Commentare le fasi cruciali delle tappe del Giro è qualcosa di speciale, sicuramente un privilegio: cercherò di trasmettere le emozioni che si vivono stando a pochi metri dai corridori".
 
Il collaudato team inviato al Giro per Rai Radio 1 comprende Cristiano Piccinelli dal palco d’arrivo, l'ex olimpionico Silvio Martinello in veste di commentatore tecnico, Manuel Codignoni e Massimo Ghirotto dalle moto. “Mi preme ringraziare il caporedattore Filippo Corsini - prosegue Ghirotto - e tutta la squadra di Radio Rai 1: Cristiano Piccinelli, Manuel Codignoni che racconterà la corsa dall'altra moto, Giovanni Scaramuzzino in studio a Roma, la regista Ombretta Conti e l'ex campione olimpico Silvio Martinello. Una squadra fatta di giornalisti, belle persone e appassionati sportivi".
 
Il racconto della giornata ciclistica, curata da Giovanni Scaramuzzino in studio a Roma, sarà inserito nel palinsesto di Radio Uno a partire dalle 15.02. Dal martedì al venerdì, oltre a lunedì 5 ottobre, la radiocronaca in diretta delle fasi finali in “Sulle strade del Giro”, con la regia di Ombretta Conti, inizierà alle 15.32 e sarà seguita dal post-gara con il consueto “FuoriGiro, il dopo tappa”.
 
Di sabato e domenica il Giro sarà uno dei "campi" collegati in "Tutto il calcio minuto per minuto" dalle 14.50, per poi tornare protagonista principale in "Sulle strade del Giro - FuoriGiro, il dopo tappa" dalle 17.00 alle 17.30. Nelle stesse giornate, lo Speciale Giro d'Italia inizierà alle 20.10.
 
I contenuti saranno disponibili anche sul sito web e sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram di Radio 1 Rai e su Radio Play Radio.
 
Massimo Ghirotto festeggia la ''doppia cifra'' al Giro d'Italia
4106 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.


Altre Notizie »