Everesting 8848

Everesting 8848: Nicolas Samparisi è il re dei 10k!

,
photo credits ©Previsdomini



Come da programma sabato 27 giugno si è tenuto presso la piazza Palabione in Aprica il tentativo di everesting di Nicolas Samparisi.
Il giovane tiranese, in forza alla KTM DAMA SELLE SMP, ha iniziato la scalata alle prime luci dell'alba seguito da due moto che gli hanno fatto da apri pista per l'intera durata della prova.

Già alla prima risalita si è capito che la giornata sarebbe stata di quelle memorabili.
Nicolas fermava il cronometro in vetta a soli 45minuti, con una media di 10km/h e quasi 300w medi.
Il primo passaggio al campo base è avvenuto prima dell'ora, esattamente a 58minuti.
Nicolas Samparisi
fase della risalita di Nicolas Samparisi
Tutto è andato secondo i piani sino alla settima risalita sulle 11 previste, radio corsa comunica la rottura del cambio.

Il box si attiva e appena Nicolas giunge al campo base i meccanici sostituiscono la parte in soli 15', giusto il tempo di un paio di barrette e la KTM Sonic Myroon è pronta per scalare nuovamente la malga Magnolta.

Ma la tranquillità è durata poco: un sasso taglia il copertone ed è nuovamente tempo di pit stop.
Questa volta pochi minuti sono stati sufficienti.
Nicolas riparte ed il ritmo è sempre ottimo.

Gli 8848m assoluti vengono raggiunti alle 16.30 ma Nicolas non si accontenta e tira dritto per i 10.000m di dislivello, perché se l'Everesting è per alcuni, i re dei 10k sono solo una manciata al mondo!

La giornata finisce alle 19. 05 dopo 13h e 14minuti di pedalata, 10034m di dislivello positivo ad una media di 200w e 250w normalizzati
Nicolas Samparisi - dati Strava
dati Stava

Sono contentissimo di aver portato a termine questa impresa! Grazie a tutto lo staff e agli sponsor che mi hanno permesso di concludere questa avventura alla grande- ha detto Nicolas ai microfoni delle varie emittenti presenti alla conclusione della prova.

L'impresa di Nicolas è stata seguitissima sui sui canali social, ma anche su mtbonline.it, perchè ha installato ed utilizzato la nostra App Ride with ALEX
Nicolas Samparisi - Everesting 8848 - Live
L'impresa di Nicolas Samparisi era seguita Live su mtbonline.it
Everesting 8848: Nicolas Samparisi è il re dei 10k!
photo credits Previsdomini
3292 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Confermato il Trofeo Brico Market, prova di Coppa Italia di Mountain bike
Il 20 settembre sarà una data storica per il movimento ciclistico siciliano, torna dopo quasi quindici anni una prova di Coppa Italia in Sicilia. Dopo il rinvio dovuto all’emergenza Covid, la Federazione nazionale ha confermato la data del 20 settembre.
Campionato Italiano XCO al Ciocco. Una 10 giorni di MTB ''elettrizzante''
Il Campionato Italiano XCO annullato, riprogrammato e ancora annullato, ora ha trovato casa dove meglio non avrebbe potuto, nella tenuta del Ciocco: dal 18 al 20 settembre mtb a tutta sui tracciati disegnati in Garfagnana (LU) all’interno dell’affascinante Bike Park, nella stessa area dove nel 1991 si disputò il primo Campionato del Mondo di mtb in Europa e il secondo nella storia della disciplina.
3° Gran Fondo del Matese ultimi giorni per iscriversi
Mancano meno di due settimane al fischio di partenza della 3° Gran Fondo del Matese, dopo il lungo periodo di stop, dovuto al Covid, finalmente si riprende a gareggiare in fuoristrada.
Marathon di Floresta 1275: confermati Jacopo Billi e Stefano Valdrighi del Team Soudal Lee Cougan
Confermata la presenza del Soudal Lee Cougan Racing Team alla Marathon di Floresta del prossimo 23 Agosto, a Floresta (ME). Il team presieduto da Stefano Gonzi schiererà Jacopo Billi e Stefano Valdrighi.
Campionati Italiani di Ciclocross a Lecce: presentato il Logo ufficiale
Il cammino per i campionati Italiani di Ciclocross a Lecce continua un passo alla volta. È pronto il logo della manifestazione, disegnato dall'artista Rodolfo Stigliano, che riprende il profilo della Torre di Belloluogo dove si terrà la manifestazione, il tricolore e i colori giallo rosso amati dalla città. Si può notare come il logo sia disegnato sulla pianta di un casco da ciclismo visto dall'alto.
La via Francigena, l’anello del Tufo e la via Romea Germanica
Cleto, Valerio,Tiziano, Toni, Pierino e Daniele doveva essere il viaggio in Bretagna, Normandia e Fiandre ma il Covid ci ha costretto a rivedere la destinazione e abbiamo scelto di restare in Italia pedalando alcune vie di storia, fede e pellegrinaggi…la Via Francigena da Lucca a Bolsena e la via Romea Germanica a salire da Civita di Bagnoregio a Ferrara … e in mezzo l’anello del Tufo nella Maremma Toscana e nella Tuscia Viterbese, ricco di storia e testimonianze …


Altre Notizie »