Gravel

Tour delle Marche

,



Gennaio 2020. Chiamo il mio Kapitano Giorgio Ferretti e gli dico: “Giorgio, dove si va’ quest’ anno?” “Varsavia-San Pietroburgo”, mi risponde.
Ok! Prepariamo tutto!
Prenoto i voli, Giorgio pianifica il viaggio e siamo pronti per la partenza.
Invece la pandemia ci fa saltare tutto!
Voli cancellati e salta il ns. viaggio!
Niente paura. So che il Kapitano ha gia’ la valida alternativa:
Il Tour delle Marche!

Ieri sono ospite di Giorgio a Fossombrone e questa mattina, partenza!
Sveglia all’ alba, carichiamo le borse delle ns. bike e via a pedalare.
So che Giorgio mi fara’ divertire!

E cosi’ e’ stato:
1.a tappa, Fossombrone-Sant’ Angelo in Vado.
142 Km con 2.583 m/dislivello.
Abbiamo fatto salite fino al 40%, discesone a kiodo, pedalato e riso come sempre.
Ad un certo punto vedo un elmo Romano ed una spada: non ci penso un attimo! Lo indosso brandendo la spada.

Turisti che mi guardano tra il serio ed il divertito: ma chi e’ sto “mona”?!?😀
Fatica e sudore, questa e’ la meravigliosa vita del ciclista.

Il Kapitano mi fa una sorpresa: deviazione verso il Carpegna.
Sensazione mistica il pedalare sulle strade del Pirata.
Faticoso, pero’ il sapere che li il Pirata pedalava ci riempiva di gioia

Domani piovera’.
Prenderemo acqua e freddo.
Ma non importa.
Questo abbiamo scelto per questi giorni.
E ce la metteremo tutta per finire la ns. tappa che sara’ di 150 Km con 3.600 m/ dislivello.
Tour delle Marche
4305 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Città di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »