Grand Prix Centro Italia Giovanile

Conosciamo Ilaria Scarpa

,



Ilaria ScarpaLa testa rivolta prima di tutto allo studio, sognando di essere, un giorno, nell定lite del ciclismo femminile.
A piccoli passi, seguita dalle persone giuste, Ilaria Scarpa, atleta pugliese nata a Scorrano (Lecce), il 1 settembre 2003, residente a Sannicola (Lecce), sta intraprendendo il suo percorso di crescita, con la giusta convinzione. Studentessa al terzo anno presso il Liceo Scientifico Quinto Ennio-Gallipoli con indirizzo Tradizionale, Ilaria ha due sorelle, una pi piccola che pratica danza e l誕ltra pi grande che pratica ciclismo.  

Fin dall弾t di 3 anni ho praticato danza classica. Intorno ai 5 anni mi sono avvicinata al ciclismo, seguendo le orme di mia sorella maggiore. Dopo circa 5 anni ho deciso di dedicare il mio tempo esclusivamente al mondo delle due ruote

Come ti sei avvicinata alla mtb?
Ho sempre guardato con curiosit gli sport spericolati e l樽TB esaudiva il mio desiderio di libert

Con quali societ hai corso?
Per molti anni ho corso per la societ pi vicina al mio paese: la G.S Tugliese, ma il vero salto di qualit stato passare nella ASD LUDOBIKE RACING TEAM. Da quest誕nno, invece, sono passata in un誕ltra bellissima ed entusiasmante realt pugliese, il Team Eurobike

Praticare la mtb per te cosa significa
La mountainbike un misto di sacrificio e passione, che rendono ogni domenica l弛ccasione per dare sfogo al mio bisogno di libert e che mi d la possibilit di ritrovarmi in quella grande famiglia, composta da tutti i biker

Come ti stai mantenendo in forma
Nelle settimane di lockdown mi sono mantenuta in forma alternando l誕llenamento sui rulli con gli esercizi a corpo libero. Adesso, da circa 20 giorni, ho ripreso con regolarit gli allenamenti all誕perto, per potenziare le mie prestazioni

Il rapporto con la scuola e lo studio?
Proprio il fatto di praticare sport, mi porta ad ottimizzare i tempi, per cui le ore in cui non faccio allenamento le dedico interamente allo studio. Materia preferita? Le mie materie preferite sono quelle scientifiche, in particolare mi piace molto la matematica. Quella meno gradita le lingue classiche, ma cerco di impegnarmi anche in quello

Una cosa che ti manca tantissimo?
Sento la mancanza del mio team, con cui trascorro i fine settimana sui campi gara

La tua pi bella soddisfazione di biker?
E stato il terzo posto nella classifica generale del Giro d棚talia ciclocross Allieve. Proprio il fatto di gareggiare con atlete pi grandi di me, riuscendo ad essere la prima del mio anno, mi gratificava

Delusioni?
La mia pi grande delusione l檀o vissuta in occasione del Campionato Italiano di ciclocross del 2019, vedendo svanire un buon piazzamento a causa di un guasto meccanico

Parliamo del Gp Centro Italia Giovanile mtb
Ho disputato alcune gare all段nterno del Gp Centro Italia Giovanile nella sua ultima edizione, piazzandomi al secondo posto della classifica generale. Mi sono sempre piaciuti i percorsi trovati e l誕ccoglienza ricevuta, con un弛rganizzazione al di sopra delle aspettative
 
A chi vuoi dire grazie?
Devo ringraziare in particolare la mia famiglia, insieme a tutti coloro che mi sostengono sempre

Il biker che stimi molto
Stimo moltissimo Vincenzo Nibali per la sua caparbiet e per la forza di rialzarsi dopo ogni caduta

Un messaggio che vuoi lanciare a tutti i biker
Crederci sempre e non arrendersi mai

Il tuo sogno nel cassetto
Come sportiva spero un giorno di poter essere una professionista, per fare della mia passione la mia professione. Inoltre spero di realizzarmi anche nella vita quotidiana, terminando gli studi
 
Conosciamo Ilaria Scarpa
3428 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell棚mmacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.


Altre Notizie »