Grand Prix Centro Italia Giovanile

Pluri campione italiano e due volte olimpionico. Yader Zoli si racconta

,
photo credits ©Marathon del Salento



Lo salutiamo con grande stima ed affetto
E’ stato uno dei punti di forza della mountain bike italiana. Un personaggio che non ha mai smesso di stare nel mondo delle due ruote, ciclisticamente parlando.
Diamo il benvenuto a Yader Zoli,  nato a Faenza (Ra), dove risiede, oggi si occupa di ricerca e sviluppo mtb Torpado Cicli Esperia Spa.

Ciao Yader e grazie di averci risposto.
Raccontaci la tua storia sportiva.
Ho iniziato a 12 anni con l'atletica (mezzofondo) per poi passare al ciclismo giovanile su strada, ho praticato anche pista e ciclocross.

Come ti sei avvicinato alla mtb?
Il CT del fuoristrada Eddy Gregori e il Team principal della Diamondback cercavano giovani di talento da inserire nel progetto MTB , ho accettato con entusiasmo

Le società con le quali hai corso
Pol. Zannoni , GS Stracciari/Cebora, Diamondback, KTM, Giant, Torpado

I successi che ricordi con maggior orgoglio
I quattro titoli italiani di Mtb, il titolo U23 di ciclocross , gli internazionali d’Italia, World Cup St Wendel, 1 tappa tour de France VTT,1  Dolomiti Superbike #1Ranking UCI per qualche mese, Olimpiadi di Atene e Pechino

Hai fatto un conteggio di quanti anni hai gareggiato, quante corse hai fatto e quante vittorie hai ottenuto
Circa 28, non saprei Ma tante, non saprei ma sono soddisfatto

Praticare la mtb per te cosa ha significato?
Potermi esprimere ed elevare la passione per le competizioni e la tecnologia, nella Mtb ci sono componenti atletiche e tecniche molto importanti

La tua più bella soddisfazione?
Parigi Roubaix VTT 2000 erano quattro tappe con arrivo a Roubaix ... le ho vinte tutte

Delusione?
In entrambe le Olimpiadi per ragioni diverse ho avuto problemi legati alla sfortuna e non sono riuscito ad esprimere il mio potenziale

Attualmente che ruolo e lavoro fai
Sviluppo,  testo e collaboro assieme ad un gruppo di professionisti di Cicli Esperia per realizzare la gamma dei Prodotti della linea Impudent di Torpado

Il ritorno alla libertà da parte dei biker, in ottica mercato, come sta andando
Molto bene , dopo il lockdown c’è voglia di muoversi e stare all'aperto, la bicicletta è molto richiesta

Conosci il circuito del Gp Centro Italia Giovanile mtb?
Si ne ho sentito parlare, è un ottima iniziativa per i ragazzi

E' giusto che un biker dai 13-16 anni possa pensare, allenarsi, alimentarsi, come un biker elite?
Deve sognare come un grande ma deve vivere come un ragazzo

Qual'è il tuo pensiero su un giovane biker che pratica attività mtb
Lo sport è fondamentale, credo che nei giovani sia fondamentale la multidisciplinaritá, l’aggregazione e soprattutto il divertimento.

Che differenza trovi nella mountain bike dei tuoi tempi a questo periodo?
Il settore e la notorietà sono aumentati, probabilmente grazie ai social media

A livello di mezzo meccanico?
La tecnologia ha fatto passi da gigante, le bici ora sono eccezionali, leggere performanti ed efficienti

Una gara che avresti voluto vincere e non ci sei riuscito?
Il mondiale XC

Chi vorresti ringraziare per quello che hai ottenuto nella tua carriera?
La mia famiglia ed i miei allenatori giovanili

Secondo te, Yader Zoli, era un biker amato ed apprezzato dal pubblico e dagli addetti ai lavori?
Direi di sì!

Ultima domanda. Cosa proporresti, come novità, nell'ambito del movimento della mtb
Vorrei che esistessero strutture nelle quali portare i ragazzi a praticare le discipline del ciclismo in particolare del fuoristrada come ad esempio : pump track , bmx , 4 cross, Rocky Garden, circuiti Permanenti di vari livelli XC , tutto in sicurezza con i tutor lontano dalle strade. Ed ovviamente educazione stradale. Ci sono tanti terreni e strutture inutilizzate che potrebbero essere recuperate

Ti piacerebbe entrare nel giro della mountain bike a livello federale?
Mai dire mai, ultimamente sono molto impegnato e soddisfatto
 
Yader Zoli con M.Aurelio Fontana
Yader Zoli con M.Aurelio Fontana

nella foto di copertina Yader Zoli in gara alla Marathon del Salento del 2019
Pluri campione italiano e due volte olimpionico. Yader Zoli si racconta
photo credits Marathon del Salento
9330 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Agropoli
Mancano pochi giorni alla finale del Giro della Campania Off-road edizione 2021. Domenica 17 ottobre con la Granfondo dei Saraceni si chiuderà il sipario su questo trofeo che nonostante un anno difficile, dovuto alla pandemia, ha voluto tener duro ed offrire a tutti gli appassionati bikers una concreta speranza di ritorno alla normalità
La Serenissima Gravel si prepara a dare spettacolo
Forza, tecnica e abilità: una gara gravel riservata ai professionisti non era mai stata organizzata prima d’ora. Si respirano entusiasmo e trepidazione per l’esordio della Serenissima Gravel, venerdì 15 ottobre, corsa organizzata da Filippo Pozzato e da Jonny Moletta che si prepara a dare spettacolo nei sentieri sterrati della Regione Veneto
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »