Gp Centro Italia Mtb Giovanile: rinviata la gara di Barbarano Romano

,



Rinviata!
In accordo  con l'amministrazione comunale di Barbarano Romano e il parco regionale Marturanum e l'Asd Tuscia Bike, comunica che, per adesso, annullerà la manifestazione ciclistica del prossimo 13 aprile terza prova del Gran Prix Centro Italia Giovanile mtb.
 
<< Abbiamo proposto nella data del 30 agosto l’eventuale recupero della nostra gara - chi parla è Stefano Sanapo-. Lo abbiamo comunicato a Pierangelo Brinchi ed anche alla commissione nazionale settore fuoristrada Fci, che nei prossimi giorni ci comunicherà l’ufficialità della nostra richiesta, o comunque, se ci fossero dei problemi per quella data, valuteremo un'altra data>>.

C’è molta amarezza all’interno del comitato del Tuscia Bike
<< Ovviamente perché abbiamo lavorato con grande intensità e passione per ospitare tanti giovani biker. Credetemi che se il 3 aprile fosse la data ufficiale della conclusione di questa vicenda, lavoreremmo anche fino a tarda notte per allestire una grande giornata di sport. Ma sarà inevitabile che il Consiglio dei ministri allungherà oltre, il divieto di gareggiare.
Amareggiati, ma consapevoli e rispettosi nel rispettare questo decreto. Prima di tutto la nostra, e la vostra, salute e sicurezza. Noi siamo sempre sul pezzo. Pronti a metterci sempre in gioco per il bene della mountain bike , ed il divertimento dei nostri giovani. Ci tengo a ringraziare la locale amministrazione comunale,il parco regionale Marturanum e l'intero staff per quello che hanno fatto, e per la collaborazione che ci hanno sempre dato>>


Fra l’altro, il 19 marzo, è arrivata anche la delibera presidenziale della Fci che sancisce la sospensione di tutte le gare in calendario Fci fino al 30 aprile 2020
Gp Centro Italia Mtb Giovanile: rinviata la gara di Barbarano Romano
1185 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Vittoria EWS Pietra Ligure, oggi è stata la volta dei campioni di enduro.
Archiviata con successo la gara dedicata alle E-MTB – mountain bike elettriche - di sabato, oggi è stata la volta delle mountain bike tradizionali, con la “Vittoria EWS Pietra Ligure”, competizione dedicata esclusivamente ad atleti agonisti.
Il 27 settembre…. sfida il Megano !!!
L'ASD Over The Top del Presidente Carlo Baliotto, insieme al suo staff, appena gli si è presentata l’opportunità non ha esitato a riproporre la sfida che lo scorso anno infiammo gli animi di tanti Bikers, il Monte Megano.
A Pietra Ligure le mountain bike elettriche sono state protagoniste con la gara “Vittoria EWS-E Pietra Ligure”. Vincono il francese Nicolas Vouilloz e l’inglese Tracy Moseley.
In una bellissima e colorata Pietra Ligure ancora in piena stagione estiva e balneare, è partito oggi il circus Enduro World Series, che come da programma si fermerà in questo lato della riviera fino al prossimo weekend con l’appuntamento conclusivo della serie mondiale nella vicina Finale Ligure, sabato 26.
Carabinieri ed Esercito conquistano il Ciocco. La MTB tricolore celebra Braidot e Lechner
Che spettacolo il cross country del Campionato Italiano! Oggi al Ciocco, in Garfagnana (Lucca), Eva Lechner (CS Esercito) è salita sul piedistallo ed è nuovamente la reginetta della mtb. Luca Braidot (CS Carabinieri) fa un bel bis e così i due campioni uscenti Martina Berta e Gerhard Kerschbaumer cedono lo scettro piazzandosi entrambi secondi.
Marco Aurelio Fontana granduca del Ciocco. Nel Campionato Italiano e-mtb Fruet “scambiato”
Nel Granducato di Toscana c’è un nuovo reggente, quel Marco Aurelio Fontana che, ritornato al suo vecchio amore, il cross country, si è aggiudicato il primo Campionato Italiano di e-mtb nella vasta tenuta del Ciocco, dove la ‘Living Mountain’ si estende per 600 ettari nella Valle del Serchio.
Al via l’Enduro World Series nella Finale Outdoor Region
Oggi alle 11.30 in Piazza San Nicolò a Pietra Ligure si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del doppio appuntamento nella “Finale Outdoor Region” con la serie mondiale di mountain bike Enduro World Series.


Altre Notizie »