TPN2020: Sospesa la prima prova


Il comitato organizzatore del TPN in ottemperanza alle direttive per arginare la diffusione del virus COVID-19 comunica che la gara Granfondo Parco del Sele prevista per domenica 8 Marzo ed inserita nel TPN 2020 è sospesa. Comunicheremo in accordo con gli organizzatori la nuova data.

Luciano Ciminelli - Responsabile TPN

761 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Emergenza COVID-19 : Sospensione delle gare fino al 1 giugno
Si informa che il Consiglio Federale, nella riunione del 31 marzo scorso, nel quadro dell’emergenza per il COVID-19, ha deciso la sospensione di tutte le gare di tutte le specialità e categorie del Calendario FCI fino al 1 giugno 2020
Consiglio Federale - Le iniziative per sostenere l’attività
Il Consiglio federale della Federazione Ciclistica Italiana, che si è tenuto, in conference call, mercoledì pomeriggio, il primo in questo periodo di emergenza, si è aperto con il ricordo di Gian Carlo Ceruti, presidente della FCI dal 1997 al 2005, scomparso proprio ieri, e di tutte le vittime di Covid-19
I Giochi Olimpici Estivi di Tokyo riprogrammati dal 23 luglio all'8 agosto 2021
I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 si disputeranno dal 23 luglio all'8 agosto 2021. Questa la decisione assunta oggi dal CIO, dal Comitato Organizzatore, dal Governo Metropolintano e dal Governo Giapponese. Contestualmente, con il Comitato Paralimpico Internazionale è stato stabilito che i Giochi Paralimpici si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre.
Rinvio dei Giochi - Di Rocco: "Scelta saggia e opportuna"
La notizia del rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo al 2021 è stata annunciata oggi dopo l’intesa tra il Presidente del CIO Thomas Bach e il Primo Ministro del Giappone Abe Shinzo, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi Olimpici e della comunità internazionale.
I Giochi Olimpici di Tokyo rinviati al 2021
l Presidente del CIO Thomas Bach e il Primo Ministro del Giappone Abe Shinzo hanno deciso d'intesa di rinviare i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo al 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi Olimpici e della comunità internazionale


Archivio completo »