Internazionali d’Italia Series

Ad Andora c’è anche la Thömus: Keller sfida le italiane

,


Sabato 7 marzo, il team elvetico guidato da Ralph Näf sarà al via della prima tappa di Internazionali d’Italia Series con Alessandra Keller, Kathrin Stirnemann, Vital Albin e Ursin Spescha


Ogni giorno che passa, l’elenco degli iscritti ad Andora Race Cup, l’appuntamento d’apertura di Internazionali d’Italia Series, si arricchisce di nomi di punta del movimento mondiale del cross country.
Sabato 7 marzo, l’evento organizzato dalla ASD Andora Race con il coordinamento del CT azzurro Mirko Celestino vedrà ai nastri di partenza anche il Thömus RN Swiss Bike Team, guidato da una vecchia conoscenza del mondo della Mountain Bike Ralph Näf.
A contendere la vittoria alle biker di casa, motivate a lasciare il segno all’esordio stagionale, ci saranno atlete del calibro di Alessandra Keller, Campionessa del Mondo U23 nel 2018, e la plurititolata nella specialità Eliminator Kathrin Stirnemann.

Da parte loro, le azzurre potranno contare sul fattore campo, dato che arriveranno nella Riviera Ligure già martedì 3 marzo per prendere parte al raduno della Nazionale Italiana, ma le due atlete elvetiche puntano a rilanciare sin dalle prime uscite stagionali le loro ambizioni a livello internazionale, dopo un 2019 condizionato da difficoltà fisiche.

“La stagione è appena agli inizi ma sono entusiasta di tornare a correre” – ha detto Alessandra Keller. – “Non vedo l’ora di prendere parte a questa prima tappa di Internazionali d’Italia Series ad Andora. Abbiamo organizzato anche un training camp nelle vicinanze, adoriamo queste zone per allenarci e gareggiare”.
 
Il Team Thömus si presenterà con una formazione agguerrita anche nella gara Open maschile. Vital Albin, bronzo mondiale nella categoria U23 a Mont-Sainte-Anne (Canada), e Ursin Spescha puntano a guadagnare punti e posizioni nel ranking UCI, sfruttando la promozione di Andora Race Cup alla categoria internazionale C1.
 
Chi non ha ancora sciolto le riserve è invece Mathias Flückiger: il vincitore del Marlene Südtirol Sunshine Race 2018, reduce da una grande stagione 2019 con il successo in Coppa del Mondo ad Albstadt, sta cercando di recuperare da una caduta in Sudafrica. “Non abbiamo ancora deciso se Mathias inizierà la stagione ad Andora o più avanti - spiega Ralph Näf. - Al momento, non si è ancora completamente ripreso dall’incidente in Sudafrica e si sta allenando solo su strada”.
 
Il programma di Andora Race Cup si articola su due giornate di gara. Sabato 7 marzo sono previste le gare di Internazionali d’Italia Series (Uomini JR alle 9.00, Donne JR/U23/Elite alle 11.15, Uomini U23/Elite alle 13.00), mentre domenica 8 marzo sarà la volta delle prove dedicate alle categorie giovanili.
 
Foto: Alessandra Keller in azione al Marlene Südtirol Sunshine Race 2018
 
Ad Andora c’è anche la Thömus: Keller sfida le italiane
5770 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Castello del Matese un ricco clichè per la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point
Domenica 3 luglio la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point sarà un evento imperdibile per il grande circus della mountain bike campana in seno al Giro della Campania Off Road.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
A Floresta, le ruote grasse saranno le protagoniste assolute
Saranno tre giorni di festa con un minimo comune denominatore: la mountain bike. Venerdì alle 18 si entrerà nel vivo dell’evento organizzato dalla ASD Bike 1275 con una conferenza stampa presso Palazzo Landro Scalisi. Dalle parole, sabato e domenica si passerà ai fatti, sui tracciati di gara.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »