Marathon

A Taranto una Marathon tutta nuova

,
photo credits ©Max Perrini



Una Marathon di mountain bike in una grande città: può sembrare un controsenso, ma chi ha vissuto anche solo una delle 4 edizioni precedenti della Marathon dei Due Mari a Taranto sa che non è così, anzi è l’occasione ideale per scoprire in un modo completamente diverso un territorio incantevole, con scenari inaspettati soprattutto da chi di Taranto ha solo sentito parlare.
L’obiettivo degli organizzatori della gara, in programma il prossimo 14 giugno e facente parte del circuito Bicinpuglia & Basilicata, è proprio quello di portare un numero sempre maggiore di biker a scoprire la bellezza di pedalare su un percorso molto veloce, ricco di passaggi tra uliveti, vigneti, scogli, pianure sabbiose e non scevro di difficoltà tecniche, insomma tutto quel che un appassionato delle ruote grasse si aspetta, in un luogo diverso dal solito.

Due i tracciati previsti, il lungo di 60 km per 560 metri di dislivello, con i primi 15 km che saranno ripercorsi al contrario nella parte finale della gara e il medio di 32 km per 400 metri. Epicentro della corsa sarà il centro commerciale Ipercoop, nel quartiere Paolo Sesto a Taranto. Le iscrizioni al circuito Bicinpuglia (comprendente 10 manifestazioni con inizio il prossimo 8 marzo) costano 185 euro.

Sul sito della manifestazione è possibile trovare anche riferimenti per la sistemazione alberghiera, per abbinare alla gara magari un’escursione alla scoperta di una città che ha molto da offrire, dai resti del Tempio Dorico e delle necropoli greco-romane, a palazzi nobiliari di grande impatto visivo come Palazzo Pantaleo e Palazzo d’Ayala Valva.
Oltretutto Taranto contiene architetture dagli stili profondamente diversi, dal romanico al rinascimentale, dal gotico al barocco fino al liberty. Una commistione che rappresenta un caleidoscopio di sensazioni tutte da vivere, basta accettare l’invito degli organizzatori per il secondo weekend di giugno.

Per informazioni: www.lagranfondodeiduemari.it
A Taranto una Marathon tutta nuova
photo credits Max Perrini
6135 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Castello del Matese un ricco clichè per la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point
Domenica 3 luglio la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point sarà un evento imperdibile per il grande circus della mountain bike campana in seno al Giro della Campania Off Road.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
A Floresta, le ruote grasse saranno le protagoniste assolute
Saranno tre giorni di festa con un minimo comune denominatore: la mountain bike. Venerdì alle 18 si entrerà nel vivo dell’evento organizzato dalla ASD Bike 1275 con una conferenza stampa presso Palazzo Landro Scalisi. Dalle parole, sabato e domenica si passerà ai fatti, sui tracciati di gara.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »