MediterraneoCross

Successo organizzativo ed agonistico per la Polisportiva Cavallaro, 22^ Coppa Città di Bisceglie - 9° Memorial Preziosa

,



MediterraneoCrossAlla competizione, predisposta nell’inedita quanto spettacolare location ricavata nei terreni adiacenti il parco del quartiere Sant’Andrea su un percorso di quasi 3 chilometri prevalentemente scorrevole, hanno preso parte 130 atleti distribuiti in 4 partenze, con oltre 40 società in rappresentanza di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Marche e Sicilia.


Al di là delle cifre ragguardevoli, la manifestazione – tra le più longeve del panorama sportivo biscegliese ed inserita nel circuito interregionale del MediterraneoCross – ha ricevuto gli unanimi consensi da parte di concorrenti, tecnici ed addetti ai lavori.

In totale sono state quattro le gare di giornata e come di consueto quella che ha aperto la giornata è stata quella dedicata alla categoria più giovane, nonché quella dei G6, che è stata vinta dal pugliese Luca Bardi della MTB SAN PIETRO SALIS BIKE in ambito maschile e da Chiara Caporaso della ASD AMICISUPERSKI nella categoria femminile.

La seconda gara ha visto sulla linea di partenza le categorie Esordienti e Allievi ed è stata quella più partecipata di tutti.
La categoria Esordienti è stata vinta da Simone Massaro della ASD ANDRIABIKE mentre la gara femminile di questa categoria è stata conquistata da  ChiaraRadesca della ASD MARCO PANTANI.
La gara Allievi è stata quella più combattuta per la vittoria fino all’ultimo giro ed ha visto spuntare la volata a Anthony Montrone della ASD ANDRIABIKE. La vincitrice in ambito femminile di questa categoria è stata invece Rebecca Lobascio della ASD POL.VA DIL. “G. CAVALLARO”.

Nella terza partenza della giornata hanno preso il via le categorie Juniores ed Open femminile insieme alle categorie amatoriali della seconda fascia.
Il primo in assoluto a tagliare il traguardo è stato lo junior Alessandro Ricchiuti del TEAM EUROBIKE che quindi vince nella categoria maschile. Andrà invece ad Alessia Gaudioso del ASD CICLO TEAM VALNOCE la vittoria di questa categoria in ambito femminile. Per le categoria amatoriali invece la gara degli JuniorMT è stata vinta da Giovanni Cauteruccio della ASD BELVEDERE, quella degli M4 da Ernesto Angelini del TEAM “A.NARDUCCI” L. COFANO e quella degli M5 da Francesco Masullo della ASD MOVICOAST SPORT E TURISMO ed ancora per gli M6 il primo a tagliare il traguardo è stato Biagio Palmisano del TEAM “A.NARDUCCI” L. COFANO, tra gli M7 Ferdinando Panagrosso della ASD CICLOO ed infine tra gli M8 da Nunziato Sidella del GC “FAUSTO COPPI” ACQUAVIVA.

Infine la quarta ed ultima partenza è stata quella partecipata dagli atleti più esperti delle categorie Elite ed Under 23, insieme alle categorie amatoriali della prima fascia.
A vincere la gara in assoluto è stato Donatello Viola della ASD TEAM BYKERS VIGGIANO che vince quindi anche nella sua categoria degli Under23 mentre, la categoria Elite è stata vinta da Pasquale Semeraro del TEAM EUROBIKE. Per le categorie amatoriali Samuele Muggeo del TEAM EUROBIKE vince tra gli EliteMT, Adriano Luciano della ASD CAVALIERE BICI CPSvince nella categoria M1, Giuseppe Belgiovine del TEAM EUROBIKE vince nella categoria M2 ed infine Marino Carrer appartenente sempre al TEAM EUROBIKE vince nella categoria M3.

Link classifiche: https://mtbonline.it/Risultato/1455/0/
Successo organizzativo ed agonistico per la Polisportiva Cavallaro, 22^ Coppa Città di Bisceglie - 9° Memorial Preziosa
5316 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Città di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »