Team Selle Italia Guerciotti Elite

Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio

La Baroni è terza nella open femminile

,
photo credits ©Alessandro Billiani
632 visualizzazioni


Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Nella gara open il Campione d’Italia degli under 23 ha preceduto Gioele Bertolini. Per Dorigoni è la seconda vittoria nell’arco di 8 giorni, ed è giusto celebrarla poiché l’alfiere Selle Italia-Guerciotti-Elite in questa stagione invernale ha iniziato tardi a gareggiare a causa di una frattura allo scafoide.

L’internazionale di Brugherio, nei pressi di Monza, s’è svolta sotto la pioggia battente, quindi con tanto fango e molti tratti sdrucciolevoli. Sui ripidi dislivelli attorno al lago Increa si sono inizialmente avvantaggiati Dorigoni, Fontana, Nicolas Samparisi, Bertolini e Folcarelli.
A metà prova sono rimasti all’avanguardia della corsa Dorigoni, Fontana e il glorioso Bertolini, che fino al febbraio 2019 da crossista ha gareggiato coi colori di patron Guerciotti. Poi l’emergente Fontana ha accelerato fortemente, costringendo Jakob ad un furioso inseguimento.

Il corridore della Selle Italia-Guerciotti-Elite ha ripreso Fontana ad un giro dalla conclusione, e poi ha allungato con decisione, vincendo con un margine sicuro. La seconda posizione di Bertolini impreziosisce il successo di Jakob. Dorigoni si è preso una bella soddisfazione dopo la parziale delusione patita ieri all’Idroscalo di Milano. Sabato Dorigoni è giunto secondo nella corsa open vinta dal tedesco Sacha Weber, comunque quotato. All’Idroscalo una foratura ha condizionato notevolmente Jakob nel tratto finale.

Francesca Baroni
Nella gara open femminile di Brugherio vinta da Sara Casasola la squadra di Paolo Guerciotti ha ottenuto la terza posizione con Francesca Baroni (vincitrice 24 ore prima all’Idroscalo).
Seconda è giunta la brianzola Rebecca Gariboldi.
Al lago Increa le punte di diamante della Selle Italia-Guerciotti Elite hanno acquisito punti nella graduatoria dell’Unione Ciclistica Internazionale, oltre a quelli in palio per la challenge Smp. Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio


632 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Gran Fondo Mtb Colline Moianesi: la sfida sarà "doppia"!
Fervono i preparativi per organizzare nei minimi dettagli la ormai consolidata Gran Fondo Mtb “Colline Moianesi”, che è alla sua quinta edizione.
Tuscia Bike: divertirsi con i giovani
Dopo aver sentito Enrico Lenzi, per l’Isola d’Elba, e Daniele Gili, per San Terenziano, il “nostro” calendario si ferma al terzo atto del circuito nazionale giovanile. Il 13 aprile, a Barbarano Romano (Vt) si disputerà la terza prova. In cabina di regia la Tuscia Bike. Responsabile della manifestazione il dinamico Stefano Sanapo, nato a Vetralla il 12 dicembre 1971 residente in quel di Vetralla.
Da Giovedì 16 Gennaio partiranno le iscrizioni ad una delle gare più attese dell’anno
Dopo la sosta di un anno dovuta ai gravi incendi che hanno colpito il Parco Nazionale del Vesuvio, il prossimo 10 Maggio 2020 si terrà la terza edizione della Granfondo di mtb sul vulcano più famoso del mondo.
Presentata a Letojanni la Trinacria Race 2020
A pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni, è stata presentata sabato 12 gennaio, al palazzo dei congressi di Letojanni, la seconda edizione della “Trinacria Race“, che si terrà a Letojanni il 26 aprile 2020.
Dorigoni, l'under che vince il titolo Elite. Baroni, Tricolore e Triplete
Splende il sole in casa Selle Italia-Guerciotti-Elite. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ai Campionati italiani di ciclocross a Schio (Vicenza) sperava di vincere almeno 2 maglie tricolori.
Il Crocelle Race Team archivia il 2019 e pensa al 2020 con l’evento dell’anno Crocelle Race Park
Il Crocelle Race Team lancia nuovi propositi e altrettante sfide sotto la sapiente guida del presidente Pietro Caliendo a capo di uno staff che metterà a disposizione la grande professionalità ed esperienza maturate in questi pochi anni di attività a Palma Campania.


Archivio completo »