Team Selle Italia Guerciotti Elite

Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio

La Baroni è terza nella open femminile

,
photo credits ©Alessandro Billiani
252 visualizzazioni


Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Nella gara open il Campione d’Italia degli under 23 ha preceduto Gioele Bertolini. Per Dorigoni è la seconda vittoria nell’arco di 8 giorni, ed è giusto celebrarla poiché l’alfiere Selle Italia-Guerciotti-Elite in questa stagione invernale ha iniziato tardi a gareggiare a causa di una frattura allo scafoide.

L’internazionale di Brugherio, nei pressi di Monza, s’è svolta sotto la pioggia battente, quindi con tanto fango e molti tratti sdrucciolevoli. Sui ripidi dislivelli attorno al lago Increa si sono inizialmente avvantaggiati Dorigoni, Fontana, Nicolas Samparisi, Bertolini e Folcarelli.
A metà prova sono rimasti all’avanguardia della corsa Dorigoni, Fontana e il glorioso Bertolini, che fino al febbraio 2019 da crossista ha gareggiato coi colori di patron Guerciotti. Poi l’emergente Fontana ha accelerato fortemente, costringendo Jakob ad un furioso inseguimento.

Il corridore della Selle Italia-Guerciotti-Elite ha ripreso Fontana ad un giro dalla conclusione, e poi ha allungato con decisione, vincendo con un margine sicuro. La seconda posizione di Bertolini impreziosisce il successo di Jakob. Dorigoni si è preso una bella soddisfazione dopo la parziale delusione patita ieri all’Idroscalo di Milano. Sabato Dorigoni è giunto secondo nella corsa open vinta dal tedesco Sacha Weber, comunque quotato. All’Idroscalo una foratura ha condizionato notevolmente Jakob nel tratto finale.

Francesca Baroni
Nella gara open femminile di Brugherio vinta da Sara Casasola la squadra di Paolo Guerciotti ha ottenuto la terza posizione con Francesca Baroni (vincitrice 24 ore prima all’Idroscalo).
Seconda è giunta la brianzola Rebecca Gariboldi.
Al lago Increa le punte di diamante della Selle Italia-Guerciotti Elite hanno acquisito punti nella graduatoria dell’Unione Ciclistica Internazionale, oltre a quelli in palio per la challenge Smp.


252 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

MediterraneoCross: l'8 Dicembre a Bisceglie per la 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa
Ultimi ritocchi al percorso che il prossimo 8 Dicembre vedrà impegnati circa 200 ciclopratisti alla 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa. La Polisportiva dilettantistica “Gaetano Cavallaro” sta apportando gli ultimi ritocchi per garantire un alto livello tecnico e spettacolo per tutti.
Master Cross SMP: Dorigoni su Bertolini e Fontana nel fango e nella pioggia di Brugherio
Ad un passo da Milano si sono svolte gare di altissima qualità, tutte combattute dall’inizio alla fine. La copertura in diretta web nella mattinata e le due gare clou su Rai Sport hanno dato la possibilità a tutti gli appassionati e non solo di scoprire questa disciplina da vicino.
Sasha Weber e Francesca Baroni infiammano il GP Guercioti
Lo sprint del tedesco Sascha Weber e la tenacia di Francesca Baroni hanno contraddistinto l’edizione numero 41 del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross.
GP Guerciotti: i principali protagonisti
L’organizzazione del Gran Premio Guerciotti ha riservato a Bertolini il numero 1. Alla competizione open femminile parteciperà la bergamasca Chiara Teocchi che nel ciclocross è stata Campionessa d’Europa delle under 23. Ora Chiara è della categoria elite.
Taveggia: Idroscalo degno del Mondiale
Il presidente dell’Istituzione Idroscalo è Paolo Taveggia, 67 anni, milanese e grande uomo di sport. Ha infatti lavorato per il Milan durante la presidenza di Silvio Berlusconi, poi con ruolo di notevole responsabilità nelle organizzazioni dei Campionati del Mondo di calcio di Italia ’90 e Stati Uniti ’94. Dal ’95 ha lavorato per l’Inter di Massimo Moratti. Le sue esperienze professionali riguardano soprattutto il calcio, ma Paolo Taveggia va considerato tuttologo dello sport.
Idroscalo: diretta RAI e PMG Sport
La gara maschile open (professionisti, elite, under 23)verrà trasmessa in diretta tv da RAI Sport. Inoltre tutte le corse in programma in mattinata e nel pomeriggio, compresa la maschile open, verranno trasmesse in streaming sulla piattaforma PMG Sport.


Archivio completo »