Giro della Campania Off Road

Giro della Campania Off Road e X-Country: tutte le novità 2020

,
1308 visualizzazioni


Sabato 16 Novembre presso lo sweet cafè a Terzigno si è tenuta la presentazione della stagione 2020 della Federciclismo Campania alla presenza di Pietro Amelia componente della Commissione Tecnica Nazionale e delle numerose società convenute per l’occasione.
Le prime parole della serata sono state pronunciate per ricordare Santolo Napolitano, grande atleta scomparso lo scorso maggio durante una escursione sul Vesuvio  con un gruppo di amici.

Successivamente la parola è stata presa da Michele Carella di mtbonline.it che ha illustrato le novità 2020. In primis, un filtro in fase di preiscrizione online per ridurre il gap tra prescritti e reali partenti. Poi altra novità riguarda  “Ride With Alex” l’app disponibile su Play Store che consente di tracciare il biker nelle uscite di allenamento ed in gara. Un indispensabile strumento per gli organizzatori per il monitoraggio istantaneo del biker sul territorio, valido aiuto in caso di incidente o di guasto meccanico.

Altra novità è stata presentata a cura della Ciemme Sport, azienda di abbigliamento ciclistico personalizzato, che ha ribadito la collaborazione con il settore Fuoristrada e presentato due nuove grafiche per le maglie dei trofei “Giro della Campania Off-road” ed “X-Country”.
Successivamente la parola è passata alle società organizzatrici che a turno hanno presentato le loro manifestazioni. Per quanto concerne le granfondo/marathon tutte confermate con l’aggiunta della Vesuvio MTB Race, ritornata dopo l’anno sabatico a causa dell’incendio del 2017.

Nel panorama dell’XC molte new entry a partire da marzo con la gara di S. Antonio Abate e successivamente il ritorno di una gara storica di inizio millennio, la Sperone Cup. Altre due novità a Luglio, la XC di Pimonte ed una inedita a Visciano. Per completare il panorama con settembre per una gara sul Monte Faito.
Come lo scorso anno le Top Class saranno ad Eboli ed Ottati mentre i Campionati Regionali, tre in tutto, saranno a Visciano il 29 Marzo il titolo Marathon, Cross-Country Agonisti nella XC Monti di Eboli del 24 Maggio, e quello Amatori nella XC Crocelle Race Park.

Il calendario completo sarà visibile nella sezione eventi di MTBonline.it


1308 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

MediterraneoCross: l'8 Dicembre a Bisceglie per la 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa
Ultimi ritocchi al percorso che il prossimo 8 Dicembre vedrà impegnati circa 200 ciclopratisti alla 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa. La Polisportiva dilettantistica “Gaetano Cavallaro” sta apportando gli ultimi ritocchi per garantire un alto livello tecnico e spettacolo per tutti.
Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio
Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Master Cross SMP: Dorigoni su Bertolini e Fontana nel fango e nella pioggia di Brugherio
Ad un passo da Milano si sono svolte gare di altissima qualità, tutte combattute dall’inizio alla fine. La copertura in diretta web nella mattinata e le due gare clou su Rai Sport hanno dato la possibilità a tutti gli appassionati e non solo di scoprire questa disciplina da vicino.
Sasha Weber e Francesca Baroni infiammano il GP Guercioti
Lo sprint del tedesco Sascha Weber e la tenacia di Francesca Baroni hanno contraddistinto l’edizione numero 41 del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross.
GP Guerciotti: i principali protagonisti
L’organizzazione del Gran Premio Guerciotti ha riservato a Bertolini il numero 1. Alla competizione open femminile parteciperà la bergamasca Chiara Teocchi che nel ciclocross è stata Campionessa d’Europa delle under 23. Ora Chiara è della categoria elite.
Taveggia: Idroscalo degno del Mondiale
Il presidente dell’Istituzione Idroscalo è Paolo Taveggia, 67 anni, milanese e grande uomo di sport. Ha infatti lavorato per il Milan durante la presidenza di Silvio Berlusconi, poi con ruolo di notevole responsabilità nelle organizzazioni dei Campionati del Mondo di calcio di Italia ’90 e Stati Uniti ’94. Dal ’95 ha lavorato per l’Inter di Massimo Moratti. Le sue esperienze professionali riguardano soprattutto il calcio, ma Paolo Taveggia va considerato tuttologo dello sport.


Archivio completo »