Europei di ciclocross

Silvelle si prepara alla carica dei 600: è record di iscrizioni

Partecipazione da record per due giornate emozionanti ai Campionati Europei di Ciclocross 2019: dalle competizioni Master (400 al via) del sabato fino alle prove-clou di domenica

,
photo credits ©Bettini Photo
203 visualizzazioni


Oltre 600 atleti attesi, in rappresentanza di 22 nazioni con il meglio del cross europeo e quindi mondiale. Due giornate ad alto tasso agonistico che culmineranno con la gara Uomini Elite, il “main event” del programma. I Campionati Europei di Ciclocross in programma Sabato 9 e Domenica 10 Novembre a Silvelle di Trebaseleghe (Padova) puntano a conquistarsi un posto nella storia della disciplina regina del ciclismo invernale.

Quella organizzata dalla ASD Silvellese, con il sostegno della Regione Veneto, del Comune di Trebaseleghe e di numerose realtà del territorio, sarà un’edizione dei Campionati Europei destinata a lasciare il segno, a giudicare dal lotto dei partecipanti, arricchito dalla presenza del fenomeno olandese Mathieu Van der Poel, e dal forte interesse mediatico suscitato.

Un’edizione della massima rassegna continentale che, a meno di una settimana dall’inizio delle competizioni, inizia già a macinare record. Con 400 iscritti alle prove Master, “Silvelle ‘19” ha stabilito un nuovo primato di partecipazione per un Campionato Europeo. Saranno proprio i Master ad aprire il programma nella giornata di sabato a partire dalle 9.00, divisi in 15 categorie.

“Possiamo ritenerci soddisfatti – è il commento del Direttore Tecnico Mauro Zamprogna – I 400 iscritti per le categorie Master rappresentano un grande risultato. Domenica sarà la volta degli agonisti e le gare che hanno preceduto la nostra manifestazione ci autorizzano ad essere ottimisti sullo spettacolo che verrà offerto dagli assi del cross mondiale”.

Cicloamatori di ogni età, provenienti da ogni angolo del Continente, hanno deciso di mettersi alla prova su un tracciato che incarna la storia del ciclopratismo. Un’interessante anteprima alle competizioni della domenica, dove si sfideranno circa 250 atleti divisi in 6 categorie.

Una festa dello sport dunque, che verrà diffusa in tutta Europa da Eurosport, mentre in Italia i Campionati Europei saranno trasmessi da RaiSport. E’ prevista una copertura “live” delle gare anche da parte di altre TV nazionali, a cominciare da quelle di Belgio e Olanda.

Il programma della Domenica scatterà alle 9.00 con la grande novità, la gara Donne Junior, che farà il proprio ingresso nel programma degli Europei proprio a Silvelle. Seguono gli Uomini Junior alle 9.50, le Donne U23 alle 11.00, gli Uomini U23 alle 12.20, le Donne Elite alle 13.50 e, infine, gli Uomini Elite alle 15.20.


203 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »