Trentino MTB

Finalmente scocca l'ora anche per la ValdiNonBike 2019

,


A Cavareno si chiudono i giochi per il Trentino MTB nel nome della prima vittoria assoluta di Francesco Moser conquistata proprio nel centro noneso esattamente cinquant’anni fa.


ValdiNonBike 2019Era inizio primavera quando la ValdiNon Bike, da primo appuntamento del Trentino MTB, era scivolata in coda, rimandata a settembre, a causa di quella neve a bassa quota che aveva sorpreso tutti al risveglio del giorno di gara.
L’estate è trascorsa più o meno veloce e finalmente domani, domenica 15 settembre, a Cavareno si correrà l’ultima tappa del Circuito Trentino MTB 2019.


Previsioni meteo assolutamente favorevoli, lasciano auspicare una bellissima giornata di settembre a fare da palcoscenico ad un percorso rinnovato che predilige gli sterrati e il legame con lo straordinario contesto naturale di questo territorio.
La partenza è prevista dal centro Sportivo di Cavareno alle ore 10:30. Il percorso è di 40 km e presenta un dislivello di 1450 metri. Novità di rilievo, una spettacolare discesa nel bosco.

Anche nell’ambito della ValdiNon Bike sarà possibile utilizzare la applicazione Ride with Alex by MTBonline.it che permette di seguire l’atleta durante il suo percorso di gara dal seguente link

In molti hanno voluto testare il percorso in questi giorni pre-gara, tra cui Lorena Zocca (SC Barbieri), leader femminile del Circuito, che sarà presente sulla linea di partenza per difendere la sua maglia rosa: ”Salita lunga ed impegnativa fino al GPM dove gli scalatori possono fare la differenza. Divertente e spettacolare la discesa veloce nel bosco. Due risalite e discese meno impegnative nei chilometri finali fino a raggiungere la ciclabile che porta all'arrivo di Cavareno. Percorso quasi interamente sterrato ed immerso nel verde del bosco. Una bella novità rispetto al classico tracciato che entusiasmerà sicuramente tutti i bikers!"

Oltre a Lorena Zocca saranno presenti anche Andrea Righettini (Olympia Factory Team), leader assoluto del Circuito fin dalla prima tappa di Ala, e tutti gli altri leader di categoria come Thomas Pedrotti (Asd Chero Group Team Sfrenati) cat. Elite Sport, Elia Andriollo (GS Lagorai Bike) Junior, Manuel Verra (Fassa Bike) Master 1, Andrea Zamboni (Carina - Brao Caffè) Master 2, Massimo Piva (SC Pergine) Master 3, Mauro Giovanetti (Acd Bik Bike) Master 4, Michele Bazzanella (Team Todesco) Master 5 e Paolo Birello (GS Scavezzon) Master 6+.

Per quanto riguarda i team, il Team Todesco cercherà di difendere il suo primato davanti al Team Giuliani Cicli Arco che supera la Vertical Sport KTM ora a pari punteggio con Asd Chero Group Team Sfrenati.

Durante la manifestazione si ricorderà l’importante cinquantesimo della prima vittoria assoluta del campione trentino Francesco Moser conquistata proprio a Cavareno (era il 17 agosto 1969).
Moser aveva debuttato nel ciclismo agonistico poco tempo prima nel campionato regionale corso a Bolzano.
Finalmente scocca l'ora anche per la ValdiNonBike 2019
4825 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

#lamarathon, Floresta alza l'asticella
Marathon di Floresta, #lamarathon che da sei anni, riesce a colorare le viuzze del paese di Floresta. Oltre quattrocento biker, tra i più piccoli, il sabato, e i più grandi, la domenica, hanno animato questo piccolo gioiello in alta quota, un luogo difficile da raggiungere ma, di certo, ancor più difficile da salutare.
Risatti e Pietrovito Re e Regina del Baldo
Oggi domenica 3 luglio è stato il giorno del debutto della Monte Baldo Bike, la gara di mtb organizzata dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
La Bike fa festa sul Baldo
Il Monte Baldo è pronto ad ospitare la prima della “Monte Baldo Bike", il nuovo evento dedicato alla mtb organizzato per questo fine settimana dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
Matese Extreme Point to Point in fervente attesa e quell’edizione 2020 post lockdown firmata da Alexey Medvedev
Organizzata dalla Matese Bike Team, corre veloce il conto alla rovescia a Castello del Matese verso la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point il cui svolgimento, previsto per domenica 3 luglio, bussa alle porte.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.


Altre Notizie »