Italian Bike Festival

Italian Bike Festival: la festa è iniziata

,


La più importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici ha preso il via questa mattina a Rimini


Si sono finalmente accesi i riflettori su Italian Bike Festival, la più attesa ed importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici che da oggi fino a domenica 15 settembre trasformerà la città di Rimini nella Capitale delle due ruote.


A sancirne l’inizio ufficiale sono stati Davide Cassani, presidente di APT Servizi Emilia Romagna e CT della Nazionale Italiana di Ciclismo, Gianluca Brasini, Assessore allo Sport del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini, gli organizzatori della manifestazione, Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasio, e tanti altri ospiti istituzionali e del mondo del ciclismo.

“La prima giornata di una festa lunga tre giorni – così l’hanno definita proprio gli organizzatori Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasio – abbiamo avuto un importante riscontro in termini di pubblico e tester registrati, siamo certi che i numeri cresceranno ulteriormente domani e domenica.
Contrariamente alla prima edizione, il meteo è dalla nostra parte. Sarà uno spettacolo mai visto prima”.

Fin da oggi sono stati tantissimi gli ospiti giunti a Rimini per partecipare alla manifestazione. Tra questi, Damiano Cunego, Gilberto Simoni, Alessandro Ballan e Alessandro Petacchi.
Tutti campioni del mondo del ciclismo di ieri, che hanno preso parte a Talk Like This, gli approfondimenti organizzati durante questa edizione di Italian Bike Festival che nel corso della tre giorni toccheranno ogni tematica dedicata al mondo della bici.

Al termine dei talk hanno potuto assistere, nel rinnovato Piazzale Kennedy, all’IBF Junior Trophy, gimkana sprint riservata ai giovanissimi atleti (6/12 anni) tesserati FCI che ha visto la partecipazione di tantissimi giovani ciclisti.

Domani invece a mettersi a nudo davanti al pubblico sarà niente meno che il Re Leone Mario Cipollini. Risponderà alle domande del pubblico e racconterà la sua visione del ciclismo di ieri e di quello di oggi.

Al calar del sole l’attenzione si sposterà verso l’area off road, con lo show dei campioni dell’eEnduro International Series. Tre ore di adrenalina con campioni internazionali come Marco Aurelio Fontana e Andrea Garibbo.

Continueranno senza sosta invece gli show del campione di Bike Trial Paolo Patrizi e quelli del Cobra Team di BMX Freestyle!
Italian Bike Festival: la festa è iniziata
5470 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »