Marathon dei Bizantini

Il primo Marathon della Città unica per gli appassionati di MTB

,


Si correrà l’8 settembre partendo dall’anfiteatro di Lido S. Angelo


Marathon dei BizantiniEvento sportivo di richiamo nazionale in programma nella città di Corigliano-Rossano sponsorizzato dalla Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e incluso nel calendario Calabria MTB Challenge.

Sul nastro di partenza appassionati e professionistidella mountain-bike che confronteranno la propria preparazione atletica su 3 percorsi di gara: “Marathon” 68,5 Km con un dislivello di 2122 m lungo la dorsale del torrenteColognati fino all’Oasi WWF di Cozzo del Pesco nelle montagne della Sila Greca; “Granfondo” 52,6 Km salendo verso il Colle dei Colombi (dislivello 1506 m) per poi scendere a valle passando per contrada Forello; “Escursionistico” 30 Km con il punto più alto previsto in contrada Forello (800 m slm) per poi scendere fiancheggiando sempre il torrente Colognati. Punto di partenza e di arrivo l’anfiteatro di Lido S. Angelo nell’area urbana di Rossano.

Un’iniziativa fortemente voluta dalla ASD “Leoni Bizantini” che fa onore al loro impegno nel promuovere il ciclismo in mountain-bike, diventato sinonimo di amicizia, scoperta e valorizzazione del territorio e del suo patrimonio paesaggistico. Sono già in tanti ad aver aderito al richiamo del “Marathon dei Bizantini” incuriositi dallo spettacolare scenario naturale nel quale si svolgeranno le varie sessioni di gara: un paesaggio unico nel suo genere che – nella definizione dei vari percorsi – tiene conto delle nostre eccellenze territoriali rappresentante da un ambiente ancora incontaminato, per certi versi selvaggio, con cascate, boschi, torrenti e varie tipologie di terreno. Non sarà, infatti, cosa facile per gli atleti affrontare un itinerario così affascinante senza lasciarsi incantare dalla bellezza dei luoghi…

Organizzazione di primo livello, quella dei “Leoni” con tanta tecnologia a disposizione dei partecipanti (sistemi di geolocalizzazione e cronometraggio mediante gps), assistenza sanitaria e punti ristoro lungo tutto il percorso.
L’evento sportivo è stato patrocinato dal Comune di Corigliano-Rossano, Comune di Paludi e Comune di Longobucco e da prestigiosi marchi locali e nazionali.

Tutti i dettagli su www.marathondeibizantini.it e sulla pagina ufficiale Facebook “Marathon dei Bizantini”.
Appuntamento all’8 settembre !!!
Il primo Marathon della Città unica per gli appassionati di MTB
3717 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Città di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »