Coppa del Mondo MTB Val di Sole

Mayet e Labounkova nuovi Campioni del Mondo di Four-Cross

,
photo credits ©Michele Mondini


Numero 10 del seeding, il giovane transalpino sorprende i favoriti in Val di Sole e si aggiudica la maglia iridata. Argento per il canadese Heap, bronzo per il tedesco Beckeman. La ceca sbaraglia la concorrenza nella finale donne e si conferma campionessa davanti a Bradley e Bernard


L a lunga giornata di Daolasa di Commezzadura (Trento) si è conclusa con i Campionati del Mondo di Four-Cross, andati in scena in Val di Sole per la quinta edizione consecutiva, davanti a un pubblico delle grandi occasioni, accorso numeroso nonostante la pioggia e il freddo che nel pomeriggio hanno condizionato lo Short Track e le qualifiche del Downhill.


La serata di Venerdì 2 Agosto ha premiato due scuole di riferimento della specialità più adrenalinica della Mountain Bike, quella francese e quella ceca. Il transalpino Romain Mayet si è aggiudicato a sorpresa la medaglia d’oro nella gara maschile, mentre Romana Labounkova si è confermata iridata fra le donne.

Numero 10 del seeding, Mayet ha interpretato nel migliore dei modi il tracciato reso particolarmente scivoloso dall'acquazzone del pomeriggio, precedendo nella finalissima il canadese Elliot Heap (5) e il tedesco Felix Beckeman (4). Fuori dall’atto conclusivo i due grandi favoriti, il ceco Tomaz Slavik (1), eliminato in semifinale, e l’altro tedesco Lutz Weber (2) che ha dovuto abbandonare presto ogni sogno di gloria. Settimo il primo degli italiani, Roberto Cristofori, mentre Stefano Dolfin e Giovanni Pozzoni non sono andati oltre l’ostacolo dei quarti di finale.

Romana Labounkova
Fra le donne, Romana Labounkova, numero 2 del seeding, ha gestito nel migliore dei modi la pressione dominando in lungo e in largo la finale. Alle sue spalle, Natasha Bradley e Mathilde Bernard hanno completato il podio.

La più delusa del torneo femminile è senza ombra di dubbio la tedesca Raphaela Richter, accreditata del miglior tempo dopo le qualificazioni e sempre brillante nei turni eliminatori fino all’atto conclusivo. Nella finale, la rider tedesca non ha confermato le buone sensazioni dei turni precedenti, chiudendo al quarto posto, fuori dalla zona medaglie.

Domani, Sabato 3 Agosto, il programma di Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup prevede le finali del Downhill (9.45 Donne JR, 10.15 Uomini JR, 12.30 Donne Elite, 13.30 Uomini Elite) e la Electric Snake alle 18.30 con Marco Aurelio Fontana e Marco Melandri fra gli atleti al via. Le finali del Downhill verranno trasmesse da RaiSport e Red Bull TV a partire dalle 12.25.

Daolasa di Commezzadura (Trento), 2 Agosto 2019
Mayet e Labounkova nuovi Campioni del Mondo di Four-Cross
photo credits Michele Mondini
4499 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.


Altre Notizie »