Granfondo dei Bruzi

Granfondo Mtb dei Bruzi: presentata la quarta edizione

,



Granfondo dei BruziLa Granfondo Mtb dei Bruzi è lanciata a vele spiegate verso la data di svolgimento del 4 agosto a Laino Borgo con tanto di presentazione ufficiale alla presenza degli organizzatori e delle autorità locali nella quale è stato illustrato il fitto programma di gare e di eventi collaterali affinchè la mountain bike sia motore di crescita per lo sport all’ombra del Pollino, il massiccio montuoso “sacro” ai confini tra Calabria e Basilicata.


Lo scopo di questa manifestazione è ben chiaro: puntare sulla promozione del territorio sulla quale hanno scommesso maggiormente le amministrazioni comunali di Laino Borgo (sindaco Mariangelina Russo), Laino Castello (sindaco Gaetano Palermo) e il Parco del Pollino (ancora Gaetano Palermo nella veste di delegato dell’ente Parco).

Inserita nei circuiti Calabria Mtb Challenge e Bicinpuglia, la gara è organizzata dall’Asd Amici della Bicicletta del presidente Luigi Calvosa con la preziosa collaborazione di tante associazioni del territorio un folto gruppo di appassionati e di indispensabili sponsor locali che, animati da grande passione e sacrificio, operano per il successo della manifestazione.

Con la presentazione del nuovo logo, della maglia dell’edizione 2019 e del Trofeo al primo classificato (realizzato per mano dell’artista locale Giuseppe Pataro) la manifestazione si compone di tre percorsi: la granfondo misura 50 chilometri per 1580 metri di dislivello che ripercorre per 8 chilometri l’ex ferrovia attraversando quattro gallerie illuminate e passando sotto il Viadotto Italia, poi costeggia le gole del fiume Lao, mostrando agli occhi dei bikers un paesaggio quasi irreale e che resterà scolpito nella memoria come anche l’attraversamento dell’antico borgo di Laino Castello.  Sono stati inseriti due nuovi single track: il Garrone e un altro dedicato ad un giovane ragazzo venuto a mancare precocemente Antonio Orsini.

Per i meno allenati il medio è di 35 chilometri con 980 metri di dislivello, poi c’è il percorso escursionistico di 20 chilometri per 590 metri di dislivello.
Per quanto concerne le iscrizioni, la quota in vigore è di 25 euro con uno sconto di 5 euro a iscrizione per tutte le società con minimo 10 partecipanti.

http://amicibicilaino.it/index.php/granfondo-dei-bruzi
Granfondo Mtb dei Bruzi: presentata la quarta edizione
6303 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »