Trofeo MTB Altopiano di Laceno

Trofeo Mtb “Altopiano Laceno”, il vincitore della Gran Fondo è Pasquale Sirica

,


Rogata: “Grande successo dopo l’immenso lavoro fatto in questi giorni”


Sono stati oltre 250 gli atleti che hanno partecipato alle tre le categorie ammesse: Granfondo, Mediafondo/Escursionisti ed Esordienti/Allievi.
La competizione in questione rientra nell’ambito del trofeo a tappe “Giro della Campania Off-Road 2019” organizzato dal Comitato Campania della Federciclismo, settore Fuoristrada.


Soddisfazione da parte degli organizzatori e soprattutto da parte del presidente dell’Asd Laceno Bike Massimiliano Rogata: “È stato un grande successo per noi, soprattutto dopo il lavoro che abbiamo fatto in questi giorni precedenti alla gara, continuando con l’idea di far crescere una realtà importante sul Laceno ed aumentare la nostra offerta turistica che ha come punto di forza l’ospitalità. Siamo comunque sicuri di poter consolidare anche in futuro questa manifestazione che oggi ha visto sull’Altopiano molte persone ad accompagnare i 250 atleti in gara. Dobbiamo comunque migliorare su alcuni aspetti, ma possiamo dire che abbiamo portato a termine il risultato sperato”.

A far da cornice all’evento è stato l’Altopiano con la sua natura e con le varie attrattive per tutti gli appassionati della montagna. Il fulcro della manifestazione è stato innanzitutto il divertimento formato famiglia, coinvolgendo adulti e bambini, al seguito della carovana di bikers.
Infatti, l’enorme successo della manifestazione si è avuto anche il giorno sei con l’arrivo di più di 50 bambini per la Short Track di 400m, con annessi giochi e merenda.

Si è conclusa questa terza edizione che rappresenta un vanto per la comunità bagnolese che con la costituzione dell’Asd Laceno Bike mette in campo le proprie risorse concentrando l’attenzione sul connubio Sport e Natura.
Il vincitore della Gran Fondo è stato Pasquale Sirica che ha commentato così la vittoria ed il percorso: “Un bel percorso con un finale impegnativo, tecnico. Secondo me è un percorso che merita di ospitare qualche gara a livello nazionale perché merita veramente, molto veloce, scorrevole e tecnico al punto giusto. Io pratico ciclismo da quando avevo sette anni e pratico mountain bike da cinque anni. Questa gara si deve ripetere anche l’anno prossimo perché al sud Italia riusciamo ad esprimere un buon livello di mountain bike per quanto riguarda i percorsi, si deve solo migliorare sull’organizzazione, ma non è specifico a questa gara, secondo me bisogna creare un circuito a livello nazionale e fare in modo che tutti gli atleti vengono a correre al sud Italia per alzare il livello.

La location è inimitabile, con un percorso che ha attraversato l’Altopiano Laceno ed ha toccato le vette più belle dei Monti Picentini come il Monte Rajamagra, il Monte Cervialto e il Monte Cervarolo, attraversando la natura con salite e discese, i boschi di faggio e di abete con diversi passaggi interessanti tra sterrati e single track.

RISULTATI


Massimiliano Rogata - Laceno Bike

www.lacenobikepark.it
Trofeo Mtb “Altopiano Laceno”, il vincitore della Gran Fondo è Pasquale Sirica
8576 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »