MTB Race del Monte Sirino

Uno, due, tre, quattro...

,
1753 visualizzazioni


MTB Race del Monte SirinoSi dice che il numero perfetto sia il tre, ma a Nemoli si pensa che per arrivare alla perfezione bisogna insistere e andare avanti. Siamo alla quinta edizione di una MTB Race del Monte Sirino che si preannuncia scoppiettante, con presenze di prim'ordine ai nastri di partenza.
L'edizione 2019 della Sirino Point to Point si rinnova.

La gara prevede una partenza veloce nei primi due chilometri. Dopo la prima svolta a destra, improvvisa, sarà necessario attaccare bene gli scarpini ai pedali. Si inizia a salire nel sottobosco sterrato per circa tre chilometri. Dopo il primo tratto la salita continuerà con pendenza costante ma non troppo impegnativa. Lo scollinamento è previsto a Tempa Cipolla. Inizierà una discesa veloce verso il fiume Sinni.
Dal guado del Sinni ricomincia la salita fino al GPM della Cappella Sirino, posta nell'omonima località del Comune di Lauria. A questo punto un'eventuale fuga potrebbe andare in porto. Segue, infatti, una discesa veloce e non particolarmente tecnica. Ai meno 10 km dal traguardo è prevista la penultima asperità.
Due km di fuoristrada con pendenze che in alcuni punti superano il 10%.
Si arriverà al Torbido.
Il più è fatto.

Il traguardo a questo punto è dietro l'angolo, basta scollinare al Belvedere sul lago e involarsi verso le sorgenti.
L'arco di trionfo è al termine del viale delle sorgenti, svolta secca a sinistra e mani al cielo sul lungolago festante.

Tutti i partecipanti, a questo punto, potranno ricaricare le batterie con il kilo - wattaggio messo a disposizione dal rinomato ristorante “da Mimì” per il gustoso pasta party.


1753 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro
Martin Stosek col botto alla Dolomiti Superbike. Mara Fumagalli riporta l'Italia in vetta dopo 11 anni
Il tempo stamattina non prometteva nulla di buono, poi sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3.357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1.785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Tutto pronto a Telve per la dodicesima edizione della 3TBike
Telve, 12 luglio 2019. E' stato completato nella serata di ieri, il Ponte sul Torrente Maso. Il percorso risulta completo e definito, completamente testabile dai bikers e pronto alla gara di domenica.
La carica dei 4300 alla Dolomiti Superbike
Sono circa 4300 i bikers previsti alla partecipatissima 25.a Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa, suddivisa nei percorsi di 113 km (ore 7.30) e 60 km (ore 8.45), pronta ad emozionare nella giornata di sabato.
Bianchi conclude la propria presenza ufficiale nel mondo off-road racing
F.I.V. E. Bianchi spa rende nota la decisione di concludere la propria presenza ufficiale nel mondo off-road (MTB e Cross) racing, a seguito di una nuova direzione strategica che coinvolge il Reparto Corse Bianchi.


Archivio completo »