Rally di Sardegna

Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International

,


L’elite della Ktm Alchemist Dama vince 4 tappe su 5 e conquista l’edizione 2019 del Rally di Sardegna


Baunei, Santa Maria Navarrese (NU). Con 4 vittorie su 5 tappe è l’elite Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Dama) a conquistare l’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB che si è corso in Ogliastra, nella parte più selvaggia e spettacolare della Sardegna.


La tappa finale, con partenza ed arrivo a Baunei (S.M. Navarrese) di  Km. 40,90 dislivello 1090 mt e prova speciale di 16,200 km dislivello 620 mt è stata una passerella per Samparisi che ha amministrato il vantaggio nei confronti degli avversari e ha chiuso vittorioso sul leader Over 40 Paolo Baduena e sullo spagnolo Ruben Lopez Cueto, che chiude sul podio dopo un condotta di gara costante.
Tra le donne, dopo l’abbandono di Beatrice Mistretta per infortunio, è stata una escalation di vittorie per la tedesca Andrea Marion Roecll che si porta a casa la classifica femminile di questa edizione 2019 sulla francese Axelle Croce.
Il Rally di Sardegna International MTB d appuntamento al 2020 con tante novità e un cambio di data che strizzerà l’occhio non solo agli agonisti ma anche ai tanti master che vogliono approfittare dell’evento per una settimana di vacanza pedalando.

DICHIARAZIONI
Così Nicolas Samparisi:“ E’ finita questa nuova sfida per me e abbiamo portato a casa la classifica generale e 4 successi di tappa, oltre ad un bagaglio in più d’esperienza. Non posso lamentarmi, ho goduto tantissimo sia guardandomi intorno che pedalando sulla mia bici KTM. Ringrazio tutti i miei partners che mi hanno accompagnato in questa splendida avventura. Ora guardo con fiducia a domenica 30 Giugno, data del Campionato Italiano marathon, obiettivo della stagione. Ci arrivo sicuramente con una buona gamba e vediamo di andare in Abruzzo per centrarlo”.

Così Gian Domenico Nieddu – Co organizzatore: “Una nuova edizione, che ci emoziona come se fosse la prima volta. L’Ogliastra ci regala ogni volta nuove emozioni difficili da raccontare, bisogna viverle. La Regione Sardegna investe in questi eventi che permette di raccontare l’essenza della nostra terra e della nostra cultura unica nel mondo. Arrivederci al prossimo anno.

Info: www.rallydisardegnabike.it

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1° 01 SAMPARISI Nicolas U40 (ITA) 486 pen
2° 10 BADUENA Paolo O40 (ITA) 4555 pen
3° 17 LOPEZ CUETO Ruben U40 (ESP) 7872 pen
4° 20 ANGLAS TARRATS Marti O40 (ESP) 9339 pen
5° 21 COMAJOAN SALICRU Jordi O40 (ESP) 12789 pen

DONNE
1^ 11 ROECLL Andrea Marion F (GER) 01h21m33s dist 31m45s
2^ 08 CROCE Axelle F (FRA) 01h57m40s dist 01h07m53s
Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International
6671 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »