Giro della Campania OffRoad

Pasquale Sirica e Nunzia Gammella re e regina del Castelluccio

,
photo credits ©Luigi Sirica



Domenica 16 Giugno il caldo è soffocante i primi Bikers iniziano ad affollare il centro Missionario Stimmatino Euktes meglio noto come Centro Bertoni a Battipaglia.

Pietro Ferro, presidente dell'ASD MTBFAN è all'opera per gli ultimi dettagli della poderosa macchina organizzativa che di li a poco dovrà dispiegarsi lungo i 40 km del tracciato per segnalare ed assistere gli oltre 200 partecipanti a questa nuova edizione della granfondo del Castelluccio.
Ore 9:30 da via Gonzaga il variopinto plotone delle ruote grasse si lancia sul cavalcavia dell'autostrada A2 per imboccare successivamente la prima erta che porta proprio ai piedi del Castello.

Il ritmo dei primi è subito alto, in testa alla gara si alternano Mirko Zanni, vincitore domenica scorsa a Gragnano, Pasquale Sirica, Paolo Russo e Paolo Alberati.
Con il passare dei chilometri Sirica (Pit Stop Racing Team) accumula vantaggio che gli consente di controllare nel finale il ritorno di Mirko Zanni ed aggiudicarsi così la prima vittoria stagionale.
Al secondo posto chiude Mirko Zanni (Over The Top) e sul gradino più basso del podio si piazza Paolo Russo (Federal Team Bike) che si conferma leader del Giro della Campania Off-road Under 50 anni.

In Campo Femminile gradita ricomparsa sui campi di gara dell'atleta di casa Nunzia Gammella che vince in scioltezza ed usa questa granfondo come base di preparazione per gli imminenti appuntamenti di triathlon.

Gara altrettanto tirata sul percorso breve di 17 chilometri riservato ai giovani delle categorie Esordienti ed Allievi.
Sotto l'attenta supervisione di Alessandro Ciottariello responsabile settore Giovanile F.C.I. Campania vincono Vanacore Patrik (Team Giuseppe Bike) categoria Allievi e Menna Luigi (Federal Team Bike) categoria Esordienti.

In gara anche le speciali E-Bike il cui vincitore è stato Ciccarone Tullio.

Al termine della manifestazione sorrisi e soddisfazione da parte dei partecipanti hanno sancito il successo di questo gradito ritorno nel Giro della Campania Off-road della granfondo del Castelluccio.

Un sentito ringraziamento il Presidente dell'ASD MTB Fan ha voluto rivolgerlo a tutti i suoi collaboratori al sindaco di Battipaglia ed all'amministrazione Provinciale che ha rinnovato l' impegno anche per il 2020
Pasquale Sirica e Nunzia Gammella re e regina del Castelluccio
photo credits Luigi Sirica
9091 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »