Sirente Bike Marathon

Aielli: un intero paese in mobilitazione per il grande evento tricolore Sirente Bike Marathon

,
1805 visualizzazioni


Sirente Bike MarathonSolo più di due settimane dividono Aielli dal grande spettacolo della mountain bike a livello nazionale con la Sirente Bike Marathon.
L’intera comunità di Aielli lavora alacremente per un grande obiettivo: organizzare e gestire al meglio il Campionato Italiano di Marathon sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana in programma domenica 30 giugno.

Il fulcro principale attorno al quale ruota tutta l’organizzazione è il Gruppo Alpini Aielli, fondato nel 1953, che negli anni ha costruito la sua credibilità tutta sul fare, sulla solidarietà e sul dare agli altri, tanto da coniare il motto “un gruppo al servizio della Comunità”.
Connubio perfetto l’incontro con l’Avezzano Mtb di Gianluca Colabianchi che sta curando tutta la parte tecnica della manifestazione, di rilievo il supporto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Di Natale e il consigliere delegato allo sport Francesco Ponari come parte attiva attorno all’organizzazione mettendo a disposizione  risorse economiche uomini, mezzi e strutture.

Tante le associazioni in loco di Aielli (sportive, culturali e sociali) che si prodigheranno per dare il meglio il giorno della gara ognuna con un compito ben preciso.
La società sportiva Asd Aielli 2015, reduce dal vittorioso campionato di calcio, si cucinerà con i cuochi specializzati e di campagna per deliziare i palati dei partecipanti e degli accompagnatori.

Il gruppo escursionisti Montagna Aielli curerà il ristoro nel punto più alto del percorso, le associazioni Culturale Libertaria e Primavera Aiellese daranno il loro contributo presenziando agli incroci e la Pro Loco darà il supporto con il proprio personale.
Non mancherà il Gruppo Motociclisti Aielli ad aprire e a chiudere la gara per tutta la durata della manifestazione.

Da rimarcare il sostegno morale del parroco Don Luigi Incerto che ha anche messo a disposizione l’oratorio parrocchiale per alcuni servizi accessori della manifestazione.


1805 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

MediterraneoCross: l'8 Dicembre a Bisceglie per la 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa
Ultimi ritocchi al percorso che il prossimo 8 Dicembre vedrà impegnati circa 200 ciclopratisti alla 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa. La Polisportiva dilettantistica “Gaetano Cavallaro” sta apportando gli ultimi ritocchi per garantire un alto livello tecnico e spettacolo per tutti.
Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio
Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Master Cross SMP: Dorigoni su Bertolini e Fontana nel fango e nella pioggia di Brugherio
Ad un passo da Milano si sono svolte gare di altissima qualità, tutte combattute dall’inizio alla fine. La copertura in diretta web nella mattinata e le due gare clou su Rai Sport hanno dato la possibilità a tutti gli appassionati e non solo di scoprire questa disciplina da vicino.
Sasha Weber e Francesca Baroni infiammano il GP Guercioti
Lo sprint del tedesco Sascha Weber e la tenacia di Francesca Baroni hanno contraddistinto l’edizione numero 41 del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross.
GP Guerciotti: i principali protagonisti
L’organizzazione del Gran Premio Guerciotti ha riservato a Bertolini il numero 1. Alla competizione open femminile parteciperà la bergamasca Chiara Teocchi che nel ciclocross è stata Campionessa d’Europa delle under 23. Ora Chiara è della categoria elite.
Taveggia: Idroscalo degno del Mondiale
Il presidente dell’Istituzione Idroscalo è Paolo Taveggia, 67 anni, milanese e grande uomo di sport. Ha infatti lavorato per il Milan durante la presidenza di Silvio Berlusconi, poi con ruolo di notevole responsabilità nelle organizzazioni dei Campionati del Mondo di calcio di Italia ’90 e Stati Uniti ’94. Dal ’95 ha lavorato per l’Inter di Massimo Moratti. Le sue esperienze professionali riguardano soprattutto il calcio, ma Paolo Taveggia va considerato tuttologo dello sport.


Archivio completo »