Sun Sport Week

Al via la tre giorni della SunSportWeek Terre Federiciane. Paolo Bindoni vince la XCE

,
photo credits ©Mario Marino



La grande attesa per l’evento sportivo ha ceduto il posto alla partecipazione attiva di tante persone sul bellissimo lungomare rocchese per assistere al primo giorno dei tre in programma, 7-8-9,  della SunSportWeek “Terre Federiciane”.

Start alle 15,00 con l’apertura dell’area espositiva e taglio del nastro da parte del sindaco Giuseppe Ranù, con al seguito tutta la squadra di amministratori e in primis il neo delegato allo Sport Francesco Marino, e il team di organizzatori dell’evento con il Presidente Paolo Novaglio, della bresciana Italia Sport Team – CMQ Carbonhubo, il responsabile della gara podistica Francesco Macchia, Matteo Favale (ideatore, anima e co-organizzatore della Gran Fondo).

Alle 18,00 le qualificazioni XCEliminator Terre Federiciane con un circuito di circa 500 metri su terreno battuto e tante curve da affrontare con un percorso a zig zag. A guardare gli atleti sembra facile,ma in realtà ogni curva presa leggermente larga penalizza di qualche secondo il ciclista che scende di posto nella griglia di punteggio predisposta dal Giudice di gara Damiano De Vito, di Maida (CZ).
A informare il pubblico presente dalla postazione audio nel ruolo di Spiker Giulio Carbone e a curare il chilometraggio Michele Carella che nell’occasione ha voluto confrontarsi gareggiando con gli altri ciclisti. Tra gli atleti partecipanti come primo giorno sono saliti sul podio Paolo Bindoni (1° Posto-Cat.JU-CMQ Carbonhubo); Vittorio Oliva (2° posto-Cat.EL-CMQ Carbonhubo); Ludovico Arcuri (3° Posto-EL-CMQ Carbonhubo) e Nicola Erculiani al quarto posto-MS.CMQ Carbonhubo.

Per la categoria esordienti al primo posto Luca Pio Carbone (ES) e al secondo  Carmine Bellino (ES). Alla partenza e alla volata d’arrivo ad ogni atleta il pubblico ha riservato applausi corali. Per la cronaca al campione in carica della prima edizione Francesco Favale, dopo diverse batterie selettive con tempi ottimi, al gran finale per salire sul podio, la rottura imprevista della catena che lo ha penalizzato.

A conclusione della prima giornata alle ore 21,45 lo spettacolo musicale con giovani gruppi. Tanti i contributi per la sicurezza all’iniziativa a cominciare dall’associazione Volalto con il presidente Mimmo Oliveto, la Pro Loco con Dimastrodonato Cosimo Mario, FidemArtem Aps con la presidente Annalisa Lacanna, Marisa Spagna ”Stupor Mundi”, Misericordia con Mimmo Acinapura, Polizia Municipale, Carabinieri, volontari del Servizio Civile, Protezione Civile”Minerva” di Nova Siri, Guardia Nazionale Zepa,  Vigili del Fuoco di Castrovillari, Consorzio per la Tutela del limone Igp con Vincenzo Marino, ecc. Appuntamento per il sabato 8 giugno con l’apertura della segreteria di gara alle ore 8,00 e alle ore 9,00 l’apertura dell’area espositiva.

Alle ore 10,00 l’inizio della gara Triathlon Offroad (1 Km di nuoto-25 Km di Mtb e 8 Km running). Alle ore 15,30 l’inizio della gara triathlon offroad giovanile.
Le premiazioni sono previste per le ore 17,30. Alle ore 18,00 inizia la gara promozionale giovanissimi in MTB. Per le ore 20,00 la gara promozionale giovanissimi con macchinine a pedali.
E la giornata si conclude con lo spettacolo musicale con giovani gruppi nel borgo tra i più belli d’Italia, di Rocca Imperiale in programma per le ore 21,00.

Per domenica 9 giugno il programma prevede alle ore 07,00 l’apertura della segreteria di gara e alle ore 09,30 la partenza della GF “Terre Federiciane”. Alle ore 10,00 partenza della gara podistica “Corri per Rocca” sul tracciato da 10 km ed a seguire la corri per Rocca sul percorso da 6 e 3 Km. Le premiazioni alle ore 15,00. Alle ore 16,00 l’esposizione delle auto e moto d’epoca. Alle ore 22,00 la chiusura dell’expo.

RISULTATI
Al via la tre giorni della SunSportWeek Terre Federiciane. Paolo Bindoni vince la XCE
photo credits Mario Marino
2006 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Escape from the ordinary
Escape from the ordinary, è il titolo di questo short film realizzato dal team Cascada, un nuovo brand che produce abbigliamento ed accessori per l’outdoor. In poco più di 3 minuti, il racconto di un’escursione in bikepacking a due passi da casa.
Estate 2020 da cicloturista? Il perfetto Sleep System di Sea To Summit per i viaggi in bici
Difficilmente questa estate si partirà per mete lontane ed esotiche, ma anzi verrà privilegiato il turismo di prossimità. Quale modo migliore, allora, per scoprire le molte bellezze naturali e locali dell’Italia se non affidandosi ad un mezzo lento come la bicicletta?
Grand Prix Centro Italia Mtb Giovanile: conosciamo Elisa Pozzatti
Ha un ricordo bellissimo della gara disputata in quel di Gualdo Tadino. E, quindi, abbiamo voluto intervistare anche lei, Elisa Pozzatti, giovane biker nata a Bussolengo (Vr), il 7 aprile 2004, residente a Pescantina sempre in provincia di Verona.
Contributi alle società, definite le linee di intervento
Il Consiglio Federale di venerdì 22 maggio, a cui ha partecipato in apertura anche il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli, ha fissato le direttrici per lo stanziamento dei 2 milioni di euro a società e per il rilancio dell'attività.
Garniga: Il Fuoristrada italiano non si è mai fermato ed è pronto per ripartire
Con la definizione del calendario internazionale del Fuoristrada, resa nota dall’UCI il 15 maggio e pubblicata qui, anche il Settore Fuoristrada della FCI ha varato il nuovo calendario, che tiene conto inevitabilmente delle indicazioni del Governo e dell’incertezza sulla data esatta per il ritorno alle gare. La data simbolo del 18 maggio è anche l’occasione, per il Presidente della Commissione Fuoristrada, Paolo Garniga, di fare il punto su quello che in questi mesi è stato fatto e quali sono le strategie future, per il resto del 2020 e per la prossima stagione.
Dolomitica, è un arrivederci al 2021
La decisone condivisa e definitiva, ha portato quindi all’annullamento della manifestazione e alla scelta di una nuova data individuata in domenica 27 giugno 2021


Altre Notizie »