MTB Race del Monte Sirino: chi sarà il successore di Francesco Favale?




Si torna alle origini! La MTB Race del Monte Sirino torna al formato Point to Point. Il 14 luglio 2019 si terrà a Nemoli (PZ) in località Lago Sirino la V edizione della classica Granfondo dell’Appennino Lucano. Il percorso sarà completamente rinnovato rispetto alle scorse edizioni.

Si prevede una gara più veloce su un tracciato di 45 km e un dislivello complessivo di 1400 m. Non mancheranno i punti impegnativi in cui poter scaricare sul terreno i watt accumulati in inverno e nelle prime gare stagionali. La manifestazione seguirà un percorso per il 90% su sentiero e come da tradizione la partenza e l’arrivo saranno localizzate sullo splendido lungolago del Lago Sirino.

Chi sarà il successore di Francesco Favale (vincitore della IV Edizione – Carbonhubo CMQ)?
Chi ruberà lo scettro di Signora del Lago a Patrizia Tropiano (U.C.D. Rionero il Velocifero)?

La manifestazione è aperta anche agli escursionisti che potranno cimentarsi in un percorso ricco di panorami mozzafiato e con minimo dislivello. La pedalata ecologico-escursionistica sarà aperta anche alle E-Bike. Vista la collaborazione con le nascenti associazioni Cicloffinica del Sirino e EBike Rivello sarà possibile noleggiare in loco le biciclette a pedalata assistita e muscolari in modo da poter prendere parte alla manifestazione anche se non in possesso di una propria bici. Il percorso escursionistico è stato studiato per coinvolgere il maggior numero di persone per far conoscere il nascente percorso cicloturistico realizzato sul tracciato della Ferrovia dismessa ex Calabro – Lucana.

Il pasta party, come nella precedente edizione, sarà a cura del rinomato Ristorante da “Mimì” sulle sponde del Lago Sirino.
Vi aspettiamo il 14/07/2019 per una giornata all’insegna della natura, dello sport e del divertimento.

Le iscrizioni si potranno effettuare su www.mtbonline.it e su fattore K – FCI ID gara 15045


378 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

L'importanza di chiamarsi Leader
Oggi vi parliamo dell’importanza di “dare l’esempio” con il proprio credere e il proprio fare. Ha una luce diversa se a dare l’esempio non è un adulto, ma un giovane uomo che ha fatto della passione per uno sport, un obiettivo di vita.
Ottati il titolo regionale XC 2019 in palio
Un classico appuntamento quello ad Ottati dove l'omonima società Ottatimtb ha ultimato i preparativi sull'altopiano di Campo Farina dove domenica 30 giugno si disputerà il "Trofeo dei 3 Rifugi" gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale XC per le categorie Master.
Il 14 Luglio, a Nemoli, sarà la festa di tutti!
La quinta edizione della MTB Race del Monte Sirino, classica dell’Appennino Lucano Meridionale, diventa la festa di tutti gli appassionati delle due ruote grasse. In parallelo alla manifestazione agonistica, che si prevede scintillante e veloce come non mai nelle passate edizioni, prenderà il via una straordinaria pedalata ecologico – escursionistica aperta a tutti.
Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International
Con 4 vittorie su 5 tappe è l’elite Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Dama) a conquistare l’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB che si è corso in Ogliastra, nella parte più selvaggia e spettacolare della Sardegna.
Maglie di Leader Trentino MTB, obiettivo terza tappa
I leader del Circuito Trentino MTB si preparano alla terza tappa in programma per domenica prossima, 30 giugno 2019, alla Dolomitica Brenta Bike tra Pinzolo e Madonna di Campiglio. Attualmente re e regina sono rispettivamente Andrea Righettini (Olympia Factory Team) e Lorena Zocca (SC Barbieri).
Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino
L'atleta di endurance Gabriele Gallì sta compiendo a Palermo una prova fisica su bici, "Everesting 8848", diffusa in tutto il mondo che prevede di percorrere un tratto di strada in salita, da ripetere tante volte, fino ad accumulare un dislivello di 8848 mt, che corrisponde alla quota del Monte Everest.


Archivio completo »