Abruzzo MTB Cup

Marathon degli Stazzi: in 500 per un’edizione epica!

,



Pioggia incessante, vento, freddo in quota (appena 3 gradi ai 1817 metri del valico del Monte Genzana, “cima Coppi” della gara): la XVI Marathon degli Stazzi – “memorial Cesidio Caranfa” verrà ricordata come un’edizione epica, che ha messo a dura prova gli oltre 500 biker iscritti.


Prova brillantemente superata anche dalla collaudata macchina organizzativa dell’MTB Scanno che grazie ai 150  volontari e alle forze dell’ordine ha garantito un livello di sicurezza elevato nonostante le condizioni climatiche al limite e dei servizi pre e post gara impeccabili.
Piccole modifiche del tracciato di gara e terreno ovunque ben drenante hanno reso il percorso fattibile, sebbene inevitabilmente insidioso e “duro”, ben più dispendioso dal punto di vista energetico di quanto non dicano i già “severi” dati altimetrici (64 km e 2000 metri di dislivello per il percorso “marathon”, 43 km e 1300 metri d+ per il “classic”).

Livello agonistico alto con molti atleti quotati al nastro di partenza, fra cui una ventina di “open”. Per circa metà gara il terzetto composto da Marco Ciccanti (Bikepro), Mirko Tabacchi (Ktm-Protek-Dama) e Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) ha dettato il ritmo con un vantaggio via via più consistente sugli inseguitori. Dopo Passo Godi Folcarelli ha ceduto un po’ mentre sulla salita di Sant’Egidio, l’ultima della serie, Ciccanti è riuscito nell’impresa di staccare Tabacchi così da presentarsi da solo all’arrivo di Scanno con il tempo di 2 ore, 44 minuti e 59 secondi. Tabacchi e Folcarelli, secondo e terzo al traguardo, hanno chiuso rispettivamente a 1:59 e 4:39 dal vincitore. Nella gara femminile dominio di Karin Sorgi (Lineaorobike) su Letizia Giardinelli (Functional Fit) e Maria Grazie Cornacchia (Maniga Paracycling). Nel percorso Classic vittorie per Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) e Maria Partenza (Functional Fit).

Lavaggio bici quanto mai affollato al palazzetto dello sport di Scanno, dove si è svolto anche l’abbondante pranzo con circa 1000 pasti completi forniti ad atleti ed accompagnatori. Novità culinaria di questa edizione i dolci preparati ad hoc dalle ragazze dell’MTB Scanno. A seguire le ricche premiazioni per i vincitori assoluti e i podi di categoria; poi, ancora, la consegna delle maglie ai leader del circuito “I Sentieri del Sole e dei Sapori” e ai vincitori delle casacche di “campione regionale marathon” (Scanno era anche prova unica di questa specialità oltre che, ovviamente, tappa dell’Abruzzo Cup).

Univoci i complimenti all’organizzazione da parte dei tanti biker accorsi.
Soddisfatto il Presidente delll’MTB Scanno, Mario De Vincentis, che come sempre ha tenuto a ringraziare gli atleti partecipanti e gli infaticabili volontari, disposti a sacrificarsi lungo il percorso per ore, al freddo e sotto la pioggia, prestando assistenza a tutti i 500 biker in gara: l’abbraccio ideale del mondo delle “ruote grasse” ai volontari della “marathon degli Stazzi”!
Marathon degli Stazzi: in 500 per un’edizione epica!
3567 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Rinviata ad altra data la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi a Palazzo San Gervasio
Alla luce degli ultimi avvenimenti legati alla recrudescenza dei contagi, non potendo prevedere a breve termine il miglioramento della situazione sanitaria e aspettando la scadenza del 3 dicembre del Dpcm che vede la Basilicata in zona arancione, la Lucania Bike ha rinviato a data da destinarsi lo svolgimento della prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi
Il 3 ottobre 2021 sarà Capoliveri Legend Cup World Edition
Alla dodicesima Capoliveri Legend Cup si respirerà un’aria speciale. La prestigiosa gara elbana si correrà domenica 3 ottobre, il giorno seguente all’UCI MTB Marathon World Championships che porterà a Capoliveri tutti i migliori specialisti mondiali del settore marathon e molti del Cross Country.
Dorigoni trionfa in Repubblica Ceca. Gaia Realini domina il Lazio Cross
Come precedentemente annunciato quella di ieri, domenica 22 novembre, doveva essere la giornata del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross all’Idroscalo di Milano. Le problematiche del Covid 19 hanno costretto l’organizzazione della Selle Italia-Guerciotti-Elite a rimandare in data da destinarsi l’edizione dell’inverno 2020-21 dell’evento all’Idroscalo.
Spoleto-Norcia Gravel: il bilancio degli organizzatori con vista sul 2021!
A un mese dallo svolgimento della seconda edizione, non si placa l’entusiasmo attorno la Spoleto-Norcia Gravel che continua a riscuotere consensi e si guarda con ottimismo alla sua riproposizione nel 2021 nella data del 20 giugno.
Riunione pre calendario 2021 MTB in Campania
Lunedì sera, su zoom, si è svolto un incontro programmato per pianificare la stagione di MTB per le specialità Cross-Country, Gran Fondo e Marathon. Il periodo non è dei più facili e lo sappiamo bene, ma con grande ottimismo gli organizzatori campani vogliono lanciare un messaggio di speranza. Sopratutto vogliono fissare un orizzonte temporale per consentire, se pur con gli attuali limiti, agli appassionati di ruotegrasse di iniziare a programmare la stagione 2021.
Il TPN incrocia le dita, e riparte!
Torniamo subito con una novità, un secondo appuntamento nella Puglia centrale che mancava ormai da un po': la Marathon Bosco Pianelle (Martina Franca). Per il resto, invece, abbiamo ritenuto opportuno lasciare in calendario le gare previste per il 2020 che abbiamo dovuto lasciare in stand-by


Altre Notizie »