Giro della Campania Off-Road

Granfondo Monte Comune vince Paolo Russo nel ricordo di Santolo

,
photo credits ©pagina fb - montecomune
1056 visualizzazioni


Giro della Campania Off-RoadLa tristezza si leggeva sui volti di chi domenica 19 maggio si è ritrovato a Ticcinao di Vico Equense per la gran fondo del Montecomune.
Troppo poco il tempo trascorso dalla triste notizia della scomparsa di Santolo Napolitano per metabolizzare l’evento luttuoso.
Un minuto di raccoglimento sotto la pioggia battente e pronti via perché “ the show must go on”.

La sfida sul nuovo ed inedito tracciato che l’organizzazione diretta da Pino Cosentino ha riservato ai partecipanti ha riscontrato unanimi pareri favorevoli.
Ad imporre il ritmo in testa al gruppo sin dalla prima salita è stato Russo Paolo (Federal Team Bike) che ha tagliato il traguardo vittorioso con il temo di 2 ore 03 minuti precedendo di quasi 2 minuti Zanni Mirko (Over The Top) che ha sua volta ha preceduto Milito Lorenzo (Tutto Bici Romano).
Fuori dal podio assoluto ma vincitori delle rispettive categorie troviamo Della Rocca Giuseppe (Federal Team Bike) primo ELMT, Vitiello Emanuele (Vesuvio Mountainbike) primo JU,  De Vito Giuseppe (Team Vesuvio and Bike) primo M1, Vitale Gennaro (Cicloò Carbonari Bikers) primo M2, Auriemma Giuseppe (Pol. Silenziosa Partenopea) primo M4,  Minelli Rosario (Passion Bike) primo M5, Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) primo M6.

La struttura tecnica regionale ha autorizzato l’assegnazione del punteggio ai fini del Giro della Campania Off-road anche sul percorso breve in maniera tale da consentire, di presenziare alle esequie di Santolo che si sono svolte alle ore 13.00 a San Giovanni a Teduccio ad una cinquantina di chilometri da Vico Equense.

Per la cronaca sul tale percorso si è imposto Cervone Giovanni (Pol. Silenziosa Partenopea) secondo è giunto Pascarella Vincenzo (Cicloò Carbonari Bikers) terzo Menna Carmine (Federal Team Bike). Nella categoria Esordienti ed Allievi ha vinto Menna Luigi Federal Team Bike.

Classifiche complete  https://www.mtbonline.it/Risultato/1424/0/


1056 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »