SUNSPORTWEEK

SUNSPORTWEEK XC Eliminator Terre Federiciane

,
981 visualizzazioni


Una prova inusuale per sud Italia, ma un evento sportivo che garantirà uno spettacolo unico sia per i partecipanti ma soprattutto per il pubblico che assisterà a questo evento.
Si tratta infatti di una prova molto suggestiva ad eliminazione che man mano che si avvicinerà alle rispettive finali, renderà sempre più incerto il suo esito.

Sul lungo mare di Rocca Imperiale, l’evento avrà il seguente svolgimento.
Gli atleti si presenteranno ad orari diversi per la verifica tessere e per partecipare alle prove cronometrate che avranno luogo su uno specifico tracciato dentro la Villa Comunale, nella parte nord del lungo mare.

Tali qualifiche daranno accesso alle griglie di eliminazione con le seguenti quantità di atleti:
Categoria giovanile femminile composta dai migliori 16 tempi delle esordienti e allieve in categoria unica;
Categoria giovanile maschile composta dai migliori 32 tempi degli esordienti e allievi in categoria unica;
Categoria giovanile maschile composta dai migliori 32 tempi degli esordienti e allievi in categoria unica;
Categoria amatoriale femminile unica composta dai migliori 8 tempi;
Categoria amatoriale maschile unica composta dai migliori 32 tempi;
Categoria open femminile unica (elite-under23-junior) composta dai migliori 8 tempi;
Categoria open maschile unica (elite-under23-junior) composta dai migliori 16 tempi;

In questo modo non ci sarà accavallamento sullo svolgimento delle qualifiche e delle eliminazioni, garantendo un regolare rispetto dei tempi.
Una volta acquisita la qualificazione, gli atleti si sposteranno nella parte sud del lungo mare, dove avranno inizio le fasi eliminatorie a batterie di quattro atleti con passaggio del turno per i rpimi due classificati fino alle finali.

Verranno premiati i quattro finalisti di ogni categoria.

Ma sentiamo direttamente dal responsabile organizzativo dell’evento, Paolo Novaglio, il perché di questo evento:
“La prima ragione è legata alla spettacolarità dell’evento. Il tracciato attorno ai 500 metri di lunghezza, verrà ripetuto due volte per ogni batteria. Questo garantisce la totale visione di quanto avviene a tutto il pubblico, ed è facile da capire perché i primi due atleti al traguardo, passano il turno mentre gli altri due sono eliminati, così via sino alla finale. La seconda ragione riguarda la facilità di poter riprendere a livello televisivo. Inoltre questo evento metterà insieme atleti di categorie molto diverse a livello di età (si va dai 13 anni degli esordienti fino ai 65 degli amatori), creando un’unione tra le diverse realtà della mountainbike”

Insomma un evento da non perdere sia che siate atleti che spettatori.

info e Programma di gara


981 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

L'importanza di chiamarsi Leader
Oggi vi parliamo dell’importanza di “dare l’esempio” con il proprio credere e il proprio fare. Ha una luce diversa se a dare l’esempio non è un adulto, ma un giovane uomo che ha fatto della passione per uno sport, un obiettivo di vita.
Ottati il titolo regionale XC 2019 in palio
Un classico appuntamento quello ad Ottati dove l'omonima società Ottatimtb ha ultimato i preparativi sull'altopiano di Campo Farina dove domenica 30 giugno si disputerà il "Trofeo dei 3 Rifugi" gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale XC per le categorie Master.
Il 14 Luglio, a Nemoli, sarà la festa di tutti!
La quinta edizione della MTB Race del Monte Sirino, classica dell’Appennino Lucano Meridionale, diventa la festa di tutti gli appassionati delle due ruote grasse. In parallelo alla manifestazione agonistica, che si prevede scintillante e veloce come non mai nelle passate edizioni, prenderà il via una straordinaria pedalata ecologico – escursionistica aperta a tutti.
Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International
Con 4 vittorie su 5 tappe è l’elite Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Dama) a conquistare l’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB che si è corso in Ogliastra, nella parte più selvaggia e spettacolare della Sardegna.
Maglie di Leader Trentino MTB, obiettivo terza tappa
I leader del Circuito Trentino MTB si preparano alla terza tappa in programma per domenica prossima, 30 giugno 2019, alla Dolomitica Brenta Bike tra Pinzolo e Madonna di Campiglio. Attualmente re e regina sono rispettivamente Andrea Righettini (Olympia Factory Team) e Lorena Zocca (SC Barbieri).
Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino
L'atleta di endurance Gabriele Gallì sta compiendo a Palermo una prova fisica su bici, "Everesting 8848", diffusa in tutto il mondo che prevede di percorrere un tratto di strada in salita, da ripetere tante volte, fino ad accumulare un dislivello di 8848 mt, che corrisponde alla quota del Monte Everest.


Archivio completo »