Internazionali d’Italia Series

Colledani cerca conferme a Pineto: “Che giornata a San Marino. Ora la vittoria”

,
849 visualizzazioni


Nadir Colledani è un atleta che dà il meglio quando la sfida si fa più dura: il duello vinto a Titano XCO contro sua maestà Nino Schurter lo conferma. Ad esattamente una settimana dall'evento di San Marino, Domenica 5 Maggio a Pineto (Teramo) il portacolori del Team Bianchi Countervail affronterà la quarta tappa di Internazionali d’Italia Series, l’Aprutium Race, con un obiettivo ben preciso: scalare ancora un gradino e conquistare la prima affermazione fra gli Open nel più importante circuito italiano di Cross Country.

“Se penso a quello che ho fatto Domenica scorsa mi vengono i brividi - spiega Colledani. - In gara non c’è il tempo di pensare, però dopo ho riflettuto su quanto accaduto e certi risultati ti danno tanta carica”.

“Tuttavia, sapevo di avere una grande prestazione nelle gambe. Quando mi preparo bene, solitamente raccolgo anche risultati all’altezza. Ovviamente i grandi avversari sono sempre fonte di motivazione, però in passato anche nella categoria U23 ho dimostrato di potermi togliere delle soddisfazioni nelle gare più importanti della stagione”.

Il 2019 di Colledani sta viaggiando in un crescendo continuo: dopo un inizio controllato, il 24enne biker guidato da Massimo Ghirotto ha inanellato in fila il quinto posto nell’Hors Catégorie di Nalles e la piazza d’onore di San Marino, occupando la terza casella in Classifica Generale, alle spalle di Stephane Tempier e Gerhard Kerschbaumer.

“Il clou della stagione si avvicina e voglio farmi trovare pronto. Quello di Pineto è un percorso nervoso, ricco di strappi. Tempier e Kerschbaumer sono lontani in classifica ma ci proverò. Stephane per me è un esempio, mentre Gery è un atleta che va molto forte col passare dei mesi. Stanno arrivando le sue gare. Sarà difficile batterli, ma non mi tiro indietro: punto alla vittoria e a confermarmi nei quartieri alti della Classifica Generale”.

Ambizioni personali, ma con un occhio al grande obiettivo di squadra: il compagno di squadra di Nadir, Stephane Tempier, guida infatti la classifica di Internazionali d’Italia Series. “Stephane avrà il mio supporto, anche se nel Cross Country è praticamente impossibile pianificare una strategia di squadra" - spiega Colledani. - “L’intesa fra di noi ormai è perfetta: se lui sarà davanti, certamente non sarò io a guidare l’inseguimento”.

Programma concentrato su un’unica giornata di gara per la seconda edizione di Aprutium Race.
Domenica 5 Maggio si parte alle 8.30 con la gara Esordienti maschile, seguita da Donne Esordienti e Allievi alle 9.00, Uomini Allievi alle 10.00, Uomini Juniores alle 11.00, Donne Open e Junior alle 12.30 e Uomini Open alle 14.30.


849 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Ritorna il Master Cross Selle SMP con 5 tappa internazionali
La stagione internazionale del ciclocross è partita ufficialmente in questi giorni in Europa, e l’Italia presenta il Master Cross Selle SMP Internazionale, circuito che compie quest’inverno 6 anni e raggruppa alcune gare “storiche” del ciclopratismo italiano.
MTB Latium Legend, domenica si corre la Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi
Domenica 22 settembre riprende il circuito MTB Latium Legend con la 22/a edizione della Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi, una prova che avrà a disposizione due percorsi agonistici, una Marathon e una Point to Point. Per il circuito laziale si tratta della penultima prova in calendario prima del gran finale che avrà luogo al Circeo sette giorni più tardi.
TPN: a Fondi il gran finale
Il Trofeo dei Parchi Naturali cala nuovamente il suo sipario a Fondi con la “Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi”. Un appuntamento, quello laziale, che nonostante l’età ha ancora nuove cose da dire e percorsi da far scoprire. Tracciati rinnovati e un anno di stop hanno sicuramente contribuito ad accendere l’attesa per il gran ritorno.
Ecco gli azzurri convocati per Grächen
Siamo ormai a pochissimi giorni dagli attesi Campionati del Mondo Marathon di Grächen, in programma domenica 22 settembre in Svizzera. I secondi mondiali Marathon organizzati dalla confederazione elvetica, che ospitò nel 2003 a Lugano Monte Tamaro proprio l'edizione inaugurale di questa disciplina, che è poi cresciuta negli anni creandosi un proprio spazio e calendario sulla scena internazionale del mondo offroad.
Gran finale a Fondi con la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi
Dopo un anno di ritorna la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi giunta alla 22° edizione e valida come tappa finale del circuito dei Parchi Naturali del Centro Sud e Terza tappa del Circuito Laziale Latium Legend. Molte le novità, a partire dal percorso Marathon, per tre quarti inedito rispetto all’edizione precedente.
Dall'incontro tra Kalos e MTB San Pietro Salis Bike nasce il Progetto Salento Ciclismo
Dopo tanti anni di attività dedicati al ciclismo giovanile , la Kalos Lecce e la Mtb San Pietro Salis Bike danno vita al Progetto Salento Ciclismo


Archivio completo »