Crocelle Race Park

Gran bel colpo per la Crocelle Race Park: Samuele Porro alla partenza della gara a Palma Campania

,
photo credits ©Enrico Andrini
1001 visualizzazioni


Crocelle Race ParkSamuele Porro, il campione comasco della Trek - Selle San Marco, di ritorno dal Sud Africa dove ha ottenuto il terzo posto alla Cape Epic in coppia con Damiano Ferraro, sarà il nome di rilievo della terza edizione della Crocelle Race Park del 14 aprile a Palma Campania.

Un gran bel colpo per gli organizzatori capitanati da Pietro Caliendo che hanno lavorato molto sulla qualità dell’evento e sulle presenze non lasciandosi sfuggire uno dei leader della mountain bike a livello nazionale.
Samuele Porro e tanti altri atleti ai nastri di partenza della gara cross country avranno validi motivi per esaltarsi su un circuito molto tecnico e al tempo stesso sicuro.  Sul percorso saranno presenti due ambulanze attrezzate per ogni evenienza e con relativo personale qualificato, 4 quad per il pronto intervento in modo da poter raggiungere qualsiasi punto del tracciato in pochi secondi, 30 commissari di gara (in 4 km) in modo da tenere d'occhio i partecipanti in ogni momento.

Il Crocelle Race Team metterà a disposizione sul percorso due aree box, che potranno essere usufruite previa richiesta del BoxPass, mentre durante la gara sarà effettuato il rifornimento di acqua e sali minerali a cura del personale addetto.
Al termine della gara ci sarà il pasta party per tutti e in caso di due manche, ci sarà un ristoro di prodotti caserecci presso lo stesso stand in attesa che si concluda la gara.

Info complete sull’evento al link https://www.mtbonline.it/Evento/1764


1001 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »