Giro della Campania Offroad

Visciano Bike Marathon record di partecipanti

,
photo credits ©Chiara Paparo
2660 visualizzazioni


Domenica 31 Marzo, sotto un caldo sole quasi estivo, si sono ritrovati nella ridente cittadina collinare di Visciano in 470 bikers proventi da tutto il centro sud Italia per sfidarsi nella 5° Visciano Bike Marathon. Questa gara di anno in anno accresce i consensi per il precorso unico ed impegnativo, ma anche per l’ottima macchina organizzativa a cura della soicietà Visciano MTB capitanata da Raffele Sirignano.

Alle 9:00 dal corso principale, riempito in tutta la sua lunghezza, è partita la sfida ai tre i percorsi a disposizione. La marathon di 70 chilometri, la granfondo di 38 chilometri e l’escursionistico di 14 chilometri, per gli amanti delle pedalate senza l’assillo del tempo massimo. La gara valida quale 3° tappa del Giro della Campania Off-road e stata anche prova unica del Campionato Regionale Marathon.

Ma veniamo alla cronaca della gara.
Sul tracciato marathon ha ottenuto la vittoria Marco Ciccanti (BIKEPRO FIRST CAR MTB TEAM) il quale dopo una gara di attesa, sulla salita finale, la temibile “parete est” come battezzata dai bikers locali di Himalayana memoria, ha staccato i sui diretti avversari involandosi solitario al traguardo con il tempo di 3 ore e 17 minuti.
Alle sue spalle, il duo tutto campano Luigi Ferritto (Giannini Bike) ed Antonio Matrisciano (Team Giuseppe Bike) si sono aggiudicati il podio in volata. Angeletti Michele (BIKE THERAPY A.S.D) è giunto 4 e Paolo Alberati (A&G SPORTING CYCLING TEAM) quinto assoluto.
In campo femminole per il secondo anno consecutivo vince in solitaria la pugliese Tropiano Patrizia (NRG Bike).


Su questo percorso si sono aggiudicati la vittoria di categoria ed il titolo di Campione Regionale di specialità 2019 gli atleti: Zanni Mirko (Over The Top) categoria Open, Nigro Gabriele (Bike & Sport) categoria Under 23, Pascarella Robereto (Matese Bike Team) categoria Elite Master, Marotta Felice (Team Giuseppe Bike) categoria M1, Ferritto Luigi (Team Giannini) categoria M2, Salvatore Carlo (Vesuvio Mountainbike) categoria M3, Matrisciano Antonio (Team, Giuseppe Bike) categoria M4, Pascarella Vincenzo (Cicloò Carbonari Team) categoria M5,  Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) categoria M6, Panagrosso Ferdinando (Cicloò Carbonari Bikers) Categoria M7.

Sul percorso Gran fondo, ha vinto il portacolori del Federal Team Bike, Paolo Russo con il tempo di 1 ora e 49 minuti precedendo Medaglia Carlo (Team Giuseppe Bike) e Della Rocca Giuseppe compagno di squadra del vincitore.
In campo femminile ha vinto Di Micco Cinzia (GS Moiano) su Di Lorenzo Marzia (Team Bikers Maddaloni) e Giuliano Irene (Los Dogs).
Al termine della gara, soddisfazione è stata espressa dai partecipanti ed accompagnatori per l’intrattenimento con anche un parco giochi per bambini ed il pasta party non stop fino a pomeriggio inoltrato.
A seguire le premiazione protocollari, la vestizione delle maglie offerte da Ciemme Sport ed un invito del responsabile della società organizzativa per l’edizione 2020.


2660 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Giro d’Italia Ciclocross: in arrivo l’11° edizione
Il 2019 è stato un anno speciale per il Ciclocross. Anzi, è un anno speciale. E non solo perché i campionati europei di specialità si svolgeranno in Italia, è un anno di consacrazione in tutto il mondo.
Ritorna il Master Cross Selle SMP con 5 tappa internazionali
La stagione internazionale del ciclocross è partita ufficialmente in questi giorni in Europa, e l’Italia presenta il Master Cross Selle SMP Internazionale, circuito che compie quest’inverno 6 anni e raggruppa alcune gare “storiche” del ciclopratismo italiano.
MTB Latium Legend, domenica si corre la Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi
Domenica 22 settembre riprende il circuito MTB Latium Legend con la 22/a edizione della Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi, una prova che avrà a disposizione due percorsi agonistici, una Marathon e una Point to Point. Per il circuito laziale si tratta della penultima prova in calendario prima del gran finale che avrà luogo al Circeo sette giorni più tardi.
TPN: a Fondi il gran finale
Il Trofeo dei Parchi Naturali cala nuovamente il suo sipario a Fondi con la “Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi”. Un appuntamento, quello laziale, che nonostante l’età ha ancora nuove cose da dire e percorsi da far scoprire. Tracciati rinnovati e un anno di stop hanno sicuramente contribuito ad accendere l’attesa per il gran ritorno.
Ecco gli azzurri convocati per Grächen
Siamo ormai a pochissimi giorni dagli attesi Campionati del Mondo Marathon di Grächen, in programma domenica 22 settembre in Svizzera. I secondi mondiali Marathon organizzati dalla confederazione elvetica, che ospitò nel 2003 a Lugano Monte Tamaro proprio l'edizione inaugurale di questa disciplina, che è poi cresciuta negli anni creandosi un proprio spazio e calendario sulla scena internazionale del mondo offroad.
Gran finale a Fondi con la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi
Dopo un anno di ritorna la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi giunta alla 22° edizione e valida come tappa finale del circuito dei Parchi Naturali del Centro Sud e Terza tappa del Circuito Laziale Latium Legend. Molte le novità, a partire dal percorso Marathon, per tre quarti inedito rispetto all’edizione precedente.


Archivio completo »