Giro della Campania Offroad

Visciano Bike Marathon record di partecipanti

,
photo credits ©Chiara Paparo
2998 visualizzazioni


Domenica 31 Marzo, sotto un caldo sole quasi estivo, si sono ritrovati nella ridente cittadina collinare di Visciano in 470 bikers proventi da tutto il centro sud Italia per sfidarsi nella 5° Visciano Bike Marathon. Questa gara di anno in anno accresce i consensi per il precorso unico ed impegnativo, ma anche per l’ottima macchina organizzativa a cura della soicietà Visciano MTB capitanata da Raffele Sirignano.

Alle 9:00 dal corso principale, riempito in tutta la sua lunghezza, è partita la sfida ai tre i percorsi a disposizione. La marathon di 70 chilometri, la granfondo di 38 chilometri e l’escursionistico di 14 chilometri, per gli amanti delle pedalate senza l’assillo del tempo massimo. La gara valida quale 3° tappa del Giro della Campania Off-road e stata anche prova unica del Campionato Regionale Marathon.

Ma veniamo alla cronaca della gara.
Sul tracciato marathon ha ottenuto la vittoria Marco Ciccanti (BIKEPRO FIRST CAR MTB TEAM) il quale dopo una gara di attesa, sulla salita finale, la temibile “parete est” come battezzata dai bikers locali di Himalayana memoria, ha staccato i sui diretti avversari involandosi solitario al traguardo con il tempo di 3 ore e 17 minuti.
Alle sue spalle, il duo tutto campano Luigi Ferritto (Giannini Bike) ed Antonio Matrisciano (Team Giuseppe Bike) si sono aggiudicati il podio in volata. Angeletti Michele (BIKE THERAPY A.S.D) è giunto 4 e Paolo Alberati (A&G SPORTING CYCLING TEAM) quinto assoluto.
In campo femminole per il secondo anno consecutivo vince in solitaria la pugliese Tropiano Patrizia (NRG Bike).


Su questo percorso si sono aggiudicati la vittoria di categoria ed il titolo di Campione Regionale di specialità 2019 gli atleti: Zanni Mirko (Over The Top) categoria Open, Nigro Gabriele (Bike & Sport) categoria Under 23, Pascarella Robereto (Matese Bike Team) categoria Elite Master, Marotta Felice (Team Giuseppe Bike) categoria M1, Ferritto Luigi (Team Giannini) categoria M2, Salvatore Carlo (Vesuvio Mountainbike) categoria M3, Matrisciano Antonio (Team, Giuseppe Bike) categoria M4, Pascarella Vincenzo (Cicloò Carbonari Team) categoria M5,  Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) categoria M6, Panagrosso Ferdinando (Cicloò Carbonari Bikers) Categoria M7.

Sul percorso Gran fondo, ha vinto il portacolori del Federal Team Bike, Paolo Russo con il tempo di 1 ora e 49 minuti precedendo Medaglia Carlo (Team Giuseppe Bike) e Della Rocca Giuseppe compagno di squadra del vincitore.
In campo femminile ha vinto Di Micco Cinzia (GS Moiano) su Di Lorenzo Marzia (Team Bikers Maddaloni) e Giuliano Irene (Los Dogs).
Al termine della gara, soddisfazione è stata espressa dai partecipanti ed accompagnatori per l’intrattenimento con anche un parco giochi per bambini ed il pasta party non stop fino a pomeriggio inoltrato.
A seguire le premiazione protocollari, la vestizione delle maglie offerte da Ciemme Sport ed un invito del responsabile della società organizzativa per l’edizione 2020.


2998 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »