Puglia: parte il Challenge XCO 2019. Online il Regolamento




Il Settore fuoristrada del C.R. Pugliese indice il Circuito regionale cross country denominato CHALLANGE XCO PUGLIA 2019 organizzato dalle associazioni sportive dilettantistiche regolarmente affiliate alla Federazione Ciclistica Italiana.


Il circuito regionale di cross country si articolerà in cinque prove:

•    24/03/19    Corato
•    25/04/19    Cerano
•    19/05/19    Bisceglie
•    16/06/19    Noci   Campionato Regionale
•    08/09/19    Foggia

CATEGORIE
Alla manifestazione possono partecipare i corridori regionali ed extra regionali ed enti della consulta distinti nelle seguenti categorie e raggruppamenti di categoria:

•    Agonistiche

  1. Esordienti   maschile e femminile
  2.  Allievi  maschile e femminile
  3. Juniores  maschile e femminile
  4. Under 23 ed elite  maschile e femminile   ( raggruppamento)
•    Amatoriali
  1. Master junior
  2. Elite sport
  3. Master 1
  4. Master 2
  5. Master 3
  6. Master 4
  7. Master 5
  8. Master 6
  9. Master 7 Over
  10. Elite sport woman – master woman 1 – master woman 2 (raggruppamento)

PARTENZE
Le partenze saranno suddivise come da norme attuative 2019

Il corridore che vorrà partecipare alla singola prova dovrà iscriversi di volta in volta.
La sua gara avrà un regolare svolgimento e saranno premiati i primi tre di ogni categoria e di ogni raggruppamento.

L’ iscrizione alla manifestazione dovrà pervenire tramite fattore K per i tesserati della FCI mentre  per tesserati degli enti di promozione sportiva l’iscrizione dovrà pervenire ai recapiti delle società organizzatrici.
Le iscrizioni tutte dovranno pervenire entro il sabato alle ore 12,00 antecedente alla Manifestazione.
E’ prevista anche l’iscrizione la domenica mattina, per i soli cicloamatori con un incremento sulla tassa di iscrizione che potrà variare di gara in gara e sarà sempre a discrezione degli organizzatori      ( vige sempre il programma di gara).
La quota di iscrizione massima per i cicloamatori è di euro 15,00 che dovrà pervenire alla società organizzatrice tramite: Bonifico bancario o postapay intestato alla società organizzatrice utilizzando le coordinate bancarie che saranno comunicate di volta in volta , oppure la mattina della gara al momento della verifica tessera.
L’associazione che preveda l’utilizzo del cronometraggio con microchip dovrà aggiungere alla somma prevista per l’iscrizione, il costo dell’azienda che svolgerà tale servizio per un massimo di € 3.
Ristoro obbligatorio a fine gara e nel caso in cui la società organizzatrice preveda pacco gara gli stessi saranno messi a disposizione dei partecipanti gratuitamente.

CLASSIFICA FINALE
La singola prova assegnerà il seguente punteggio:
35 al 1° classificato; 30 al 2°; 26 al 3°; 23 al 4°; 21 al 5°; 20 al 6°; 19 al 7°; 18 al 8°; 17 al 9°; 16 al 10°; 15 al 11°; 14 al 12°; 13 al 13°; 12 al 14°; 11 al 15°; 5 punti a tutti gli altri atleti classificati dopo il 15 posto.
I punteggi serviranno a concorrere alla premiazione finale individuale e di società che avverrà in data e luogo da stabilire e che saranno comunicati ai partecipanti.
In caso di parità saranno considerati i migliori piazzamenti. In caso di ulteriore parità sarà considerato il miglior risultato nell’ultima prova effettuata.
La somma dei punteggi di tutte le prove a cui parteciperà ogni concorrente designerà la classifica individuale.
La somma dei punteggi ottenuti nelle singole prove,  di tutti gli atleti di una società, per tutte le categorie e raggruppamenti, designerà l’assegnazione del trofeo alla società che avrà totalizzato il maggior punteggio.
Sarà assegnato un Trofeo per le categorie Amatoriali e un Trofeo  per le
categorie agonistiche.
Montepremi in denaro per le categorie agonistiche
Premi in natura per i primi 3 di tutte le categorie amatoriali ed agonistiche e maglia ai primi di categoria con i seguenti accorpamenti:

Es 1° anno M/F
Es 2° anno M/F
Allievi  unica M/F
Jr M/F
Open M/F
Master junior
Elite sport
Master 1
Master 2
Master 3
Master 4
Master 5
Master 6
Master 7 Over
Elite sport woman – master woman 1 – master woman 2 (raggruppamento)

Tutti i partecipanti alla competizione hanno l’obbligo di prendere visione del regolamento di gara ed è fatto obbligo di indossare il casco protettivo integrale anche nel visionare il percorso di gara.
Per quanto non contemplato nel presente regolamento, vige il regolamento tecnico di specialità e le norme attuative regionali e nazionali.
Le gare, i percorsi, le date, gli orari di partenza ed i raduni saranno resi noti per tempo e possono
essere variati di volta in volta per motivi organizzativi.
Le società organizzatrici delle singole manifestazioni  declinano ogni responsabilità negli eventuali danni e incidenti che potranno derivare a persone, cose o animali durante e dopo la manifestazione.


4360 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »