Trinacria Race

Presentata la Trinacria Race: la gara che attraverserà la Sicilia in MTB

,



É stata presentata a Letojanni la Trinacria Race, la gara MTB che si svolgerà ad aprile 2019 e inserita all’interno del circuito del Trofeo dei Parchi Naturali 2019.
Gli organizzatori della manifestazione hanno un ambizioso ma realizzabile obiettivo: far diventare la Trinacria Race l’emblema della Sicilia in MTB.


A collaborare per la perfetta riuscita del progetto sono stati coinvolti due intraprendenti team: la Special Bikers Elios Code Factory Racing e l’ASD LetoFree Bike Piero. Le due società, negli anni precedenti, hanno organizzato manifestazioni di successo e, per il 2019, hanno deciso di unire le loro competenze per realizzare un unico grande evento.

“La Sicilia è una terra di unione, di incontro, di fusione tra differenti realtà e tradizioni – hanno commentato gli organizzatori -. Un luogo meraviglioso da vivere e da scoprire. Per rispondere e rispettare le nostre radici culturali abbiamo deciso di creare una gara che fonda insieme due manifestazioni di successo: la Marathon Castello di Pietrarossa e il Memorial Pietro Leone”.

La Marathon Castello di Pietrarossa, organizzata a Caltanissetta dalla Special Bikers Elios Code Factory Racing, ha raggiunto la quarta edizione e quasi 500 partecipanti. Una manifestazione considerata un fiore all’occhiello per la sua perfetta fusione tra MTB, arte e territorio. Tutto, all’interno di questa gara, è stato curato nei dettagli. Il circuito, allestito tra i più bei paesaggi del comprensorio nisseno, e i trofei, considerati delle opere uniche perché realizzati dall’istituto d’arte F. Juvara di San Cataldo. Dettagli che non sono passati inosservati ma che, al contrario, hanno consentito alla gara di essere inserita all’interno dei campionati regionali della Federazione Ciclistica Italiana e del Comitato Sportivo Italiano.

Il Memorial Piero Leone, organizzato dall’omonima società ha raggiunto la terza edizione e, alla linea di partenza, si sono presentati oltre 100 bikers. Paesaggi mozzafiato che dalle montagne scivolano fino al mare sono stati il meraviglioso scenario di questa appassionante competizione.
La Trinacria Race, invece, ha ottenuto un ulteriore passaggio di livello annoverandosi come unica tappa siciliana del Trofeo dei Parchi Naturali 2019.

Il connubio tra bellezze del territorio e passione per il ciclismo si è voluto replicare anche nel logo della manifestazione. All’interno della marcata connotazione regionale, infatti, fanno capolino due ruote di MTB ma questa non è l’unica particolarità. La disposizione delle ruote, in questo caso, non casuale ma pianificata per sottolineare, orientativamente, le coordinate geografiche di Letojanni e Caltanissetta, le città origine delle due società.

“Desideriamo ringraziare per il sostegno la Federazione Ciclistica Italiana, il Comitato Sportivo italiano e le Amministrazioni Comunali che hanno consentito la perfetta organizzazione di tutto l’evento – hanno concluso i promotori -. In particolare il Comune di Letojanni che ha concesso il patrocinio, Mongiuffimelia, Roccafiorita, Gallodoro, Forza D’Agrò e Valle del Ghiodaro che hanno concesso l’autorizzazione per attraversare i loro suggestivi paesaggi consentendo ai bikers di partire dalla cima più alta di Monte Kalfa per il GPM e giungere nella meravigliosa spiaggia di Letojanni”.
La Trinacria Race si svolgerà il 28 aprile 2019 e si colloca, all’interno del circuito nazionale, dopo il Marathon del Salento Marina di Ugento (Puglia) organizzato il 7 aprile e prima dell’Aspro Marathon Reggio Calabria (Calabria) in calendario per il 12 maggio.

Per ulteriori informazioni sul circuito, il regolamento e le modalità di partecipazione è possibile consultare il sito internet https://www.mtbonline.it/Evento/1749

Marcella Sardo
Presentata la Trinacria Race: la gara che attraverserà la Sicilia in MTB
5563 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.
Domenica 5 dicembre ritorna il Ciclocross in Sicilia
Domenica 5 Dicembre si svolgerà la 2° prova del TRINACRIA CROSS FCI nella bellissima cornice della riserva naturale del bosco della Ficuzza, a due passi da Corleone (PA).


Altre Notizie »