Trinacria Race

Presentata la Trinacria Race: la gara che attraverserà la Sicilia in MTB

,



É stata presentata a Letojanni la Trinacria Race, la gara MTB che si svolgerà ad aprile 2019 e inserita all’interno del circuito del Trofeo dei Parchi Naturali 2019.
Gli organizzatori della manifestazione hanno un ambizioso ma realizzabile obiettivo: far diventare la Trinacria Race l’emblema della Sicilia in MTB.


A collaborare per la perfetta riuscita del progetto sono stati coinvolti due intraprendenti team: la Special Bikers Elios Code Factory Racing e l’ASD LetoFree Bike Piero. Le due società, negli anni precedenti, hanno organizzato manifestazioni di successo e, per il 2019, hanno deciso di unire le loro competenze per realizzare un unico grande evento.

“La Sicilia è una terra di unione, di incontro, di fusione tra differenti realtà e tradizioni – hanno commentato gli organizzatori -. Un luogo meraviglioso da vivere e da scoprire. Per rispondere e rispettare le nostre radici culturali abbiamo deciso di creare una gara che fonda insieme due manifestazioni di successo: la Marathon Castello di Pietrarossa e il Memorial Pietro Leone”.

La Marathon Castello di Pietrarossa, organizzata a Caltanissetta dalla Special Bikers Elios Code Factory Racing, ha raggiunto la quarta edizione e quasi 500 partecipanti. Una manifestazione considerata un fiore all’occhiello per la sua perfetta fusione tra MTB, arte e territorio. Tutto, all’interno di questa gara, è stato curato nei dettagli. Il circuito, allestito tra i più bei paesaggi del comprensorio nisseno, e i trofei, considerati delle opere uniche perché realizzati dall’istituto d’arte F. Juvara di San Cataldo. Dettagli che non sono passati inosservati ma che, al contrario, hanno consentito alla gara di essere inserita all’interno dei campionati regionali della Federazione Ciclistica Italiana e del Comitato Sportivo Italiano.

Il Memorial Piero Leone, organizzato dall’omonima società ha raggiunto la terza edizione e, alla linea di partenza, si sono presentati oltre 100 bikers. Paesaggi mozzafiato che dalle montagne scivolano fino al mare sono stati il meraviglioso scenario di questa appassionante competizione.
La Trinacria Race, invece, ha ottenuto un ulteriore passaggio di livello annoverandosi come unica tappa siciliana del Trofeo dei Parchi Naturali 2019.

Il connubio tra bellezze del territorio e passione per il ciclismo si è voluto replicare anche nel logo della manifestazione. All’interno della marcata connotazione regionale, infatti, fanno capolino due ruote di MTB ma questa non è l’unica particolarità. La disposizione delle ruote, in questo caso, non casuale ma pianificata per sottolineare, orientativamente, le coordinate geografiche di Letojanni e Caltanissetta, le città origine delle due società.

“Desideriamo ringraziare per il sostegno la Federazione Ciclistica Italiana, il Comitato Sportivo italiano e le Amministrazioni Comunali che hanno consentito la perfetta organizzazione di tutto l’evento – hanno concluso i promotori -. In particolare il Comune di Letojanni che ha concesso il patrocinio, Mongiuffimelia, Roccafiorita, Gallodoro, Forza D’Agrò e Valle del Ghiodaro che hanno concesso l’autorizzazione per attraversare i loro suggestivi paesaggi consentendo ai bikers di partire dalla cima più alta di Monte Kalfa per il GPM e giungere nella meravigliosa spiaggia di Letojanni”.
La Trinacria Race si svolgerà il 28 aprile 2019 e si colloca, all’interno del circuito nazionale, dopo il Marathon del Salento Marina di Ugento (Puglia) organizzato il 7 aprile e prima dell’Aspro Marathon Reggio Calabria (Calabria) in calendario per il 12 maggio.

Per ulteriori informazioni sul circuito, il regolamento e le modalità di partecipazione è possibile consultare il sito internet https://www.mtbonline.it/Evento/1749

Marcella Sardo
Presentata la Trinacria Race: la gara che attraverserà la Sicilia in MTB
3338 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Pirelli lancia Scorpion XC, la gomma da gare. Cross Country sviluppata per il Team Trek Pirelli
Pirelli lancia sul mercato Scorpion XC RC la gomma per il Cross Country racing, che si inserisce nella gamma di pneumatici Scorpion MTB, dedicati alla mountain bike.
Escape from the ordinary
Escape from the ordinary, è il titolo di questo short film realizzato dal team Cascada, un nuovo brand che produce abbigliamento ed accessori per l’outdoor. In poco più di 3 minuti, il racconto di un’escursione in bikepacking a due passi da casa.
Estate 2020 da cicloturista? Il perfetto Sleep System di Sea To Summit per i viaggi in bici
Difficilmente questa estate si partirà per mete lontane ed esotiche, ma anzi verrà privilegiato il turismo di prossimità. Quale modo migliore, allora, per scoprire le molte bellezze naturali e locali dell’Italia se non affidandosi ad un mezzo lento come la bicicletta?
Grand Prix Centro Italia Mtb Giovanile: conosciamo Elisa Pozzatti
Ha un ricordo bellissimo della gara disputata in quel di Gualdo Tadino. E, quindi, abbiamo voluto intervistare anche lei, Elisa Pozzatti, giovane biker nata a Bussolengo (Vr), il 7 aprile 2004, residente a Pescantina sempre in provincia di Verona.
Contributi alle società, definite le linee di intervento
Il Consiglio Federale di venerdì 22 maggio, a cui ha partecipato in apertura anche il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli, ha fissato le direttrici per lo stanziamento dei 2 milioni di euro a società e per il rilancio dell'attività.
Garniga: Il Fuoristrada italiano non si è mai fermato ed è pronto per ripartire
Con la definizione del calendario internazionale del Fuoristrada, resa nota dall’UCI il 15 maggio e pubblicata qui, anche il Settore Fuoristrada della FCI ha varato il nuovo calendario, che tiene conto inevitabilmente delle indicazioni del Governo e dell’incertezza sulla data esatta per il ritorno alle gare. La data simbolo del 18 maggio è anche l’occasione, per il Presidente della Commissione Fuoristrada, Paolo Garniga, di fare il punto su quello che in questi mesi è stato fatto e quali sono le strategie future, per il resto del 2020 e per la prossima stagione.


Altre Notizie »