Team Ciclisport 2000

Ciclisport 2000: bottino pieno ad Alberobello, ma già si guarda alla GF Parco del Sele e Castel del Monte

,



È stata una domenica da incorniciare quella che ha lanciato ufficialmente la stagione del team Ciclisport 2000 Team dopo le lussuose anteprime delle Canarie e dell’apertura delle gare in Puglia.

Il team dalla casacca nera e oro ha portato a casa la prestigiosa cronocoppie del trofeo Eracle – Memorial Vito Palmisano ad Alberobello, trionfando sia nell’assoluto e nella categoria regina con Mino Ceci e Paolo Colonna che con i giovani Angelo Tagliente-Cristian Roberti, la coppia da battere nella categoria juniores.

I cicloamatori hanno invece preso parte alla cross country di Massafra.
In testa sin dal primo giro con Vito Muciaccia, il team è stato rallentato da problemi meccanici del suo alfiere.
A risollevare le sorti della giornata ci ha pensato Fittipaldi, che pur partendo in una griglia arretrata, a 4 minuti dalla testa della corsa, è riuscito a rimontare strappando la terza posizione assoluta e la prima di categoria.
Bene anche Pio Giuseppe Arcadio, ottavo assoluto e secondo della sua categoria, a coronare una grande prestazione generale del team, presente su due campi di gara in terra pugliese.

La giornata è continuata con la presentazione ufficiale del Team, dove tifosi, sponsor ed appassionati hanno avuto modo di conoscere i programmi ambiziosi della squadra, chiacchierando con gli atleti e degustando il buffet tipico allestito dai food partner del team Ciclisport 2000, in piena simbiosi con il territorio.

Domenica 10 marzo il team Ciclisport 2000 sarà impegnato con Paolo Colonna nel trofeo dei Parchi Naturali, il più competitivo del centro sud Italia con tappe in Puglia, Sicilia, Basilicata, Campania, Lazio e Calabria.

Si comincia dalla Gran Fondo Parco del Sele a Contursi Terme in Campania.
Mentre Mino Ceci, Angelo Tagliente, Cristian Roberti e tutto il team master saranno presenti alla Mediofondo Castel del Monte di Andria.
Ciclisport 2000: bottino pieno ad Alberobello, ma già si guarda alla GF Parco del Sele e Castel del Monte
9688 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »