Team Race Mountain

Emanuele Spica sfiora il podio agli internazionale di Verona e si conferma promessa del Ciclismo siciliano

,



Nel fantastico scenario del parco delle Colombare di Verona si è svolta la terza edizione della gara internazionale di cross country, valevole, anche, come prova del Gran Prix d’Inverno.
Oltre 600 gli atleti presenti, per questo inizio di stagione, con una folta rappresentanza straniera.
Nella categoria internazionale juniores, fantastica prova dell’atleta del Team Race Mountain Emanuele Spica che con un’ottima partenza è rimasto sempre con i primi.


Oltre 150 gli atleti partenti provenienti da tutta Europa per questo esordio internazionale.

Emanuele Spica per nulla intimorito dalla forte concorrenza ha impresso un ritmo di gara strepitoso raggiungendo al terzo giro la terza posizione a pochi secondi dal secondo. Però un inconveniente tecnico, dopo un salto, lo ha costretto ad un pit stop nella feed zone di circa 40”, scivolando in decima posizione. Dal quel momento comincia la rimonta con grande determinazione, riesce giro dopo giro a guadagnare posizioni, e raggiungere la terza posizione proprio sulla linea del traguardo.
Alla fine il risultato ufficiale conferma Emanuele Spica al quarto posto. Buona la prestazione di Salvatore Lo Monaco che chiude al ventinovesimo posto, ventesimo tra gli italiani.

Grande soddisfazione nel Team Race Mountain che non poteva sperare di meglio per questo esordio internazionale.
Felice il ds Gerlando Scrofani che soddisfatto afferma: “sapevamo di essere molto competitivi ma non speravamo in questo eccezionale risultato, tutto quello che fanno i nostri ragazzi vale doppio, siamo veramente penalizzati, la grande distanza che ci separa dalle grandi competizioni europee ci costringe a viaggiare ogni settimana, percorrendo circa 3000 km ogni week end, ed è per questo che ogni risultato raggiunto ha un sapore diverso. Adesso penso che per Emanuele la maglia della Nazionale è sempre più vicina”.

La domenica del Team Race Mountain è suggellata dalla grande prestazione nella terza prova di Coppa Sicilia, svoltasi a Nizza di Sicilia, con la vittoria assoluta sia in campo maschile con Andrea Virga che in campo femminile con Valeria Trupia. Si riconferma leader Flavia Mangione che domina la sua categoria ed avvalora la convocazione in Coppa Italia, terzo posto per Enzo Frangiamone categoria Allievo e per Manuel Oddo under 23. Bene Vincenzo Risplendente, Dario Lo Piano, Michele Spagnolo, Eros Gruttadauria ed Enrico Scrofani che portano i colori del nuovo Team siciliano all’apice.

Prossimo appuntamento per il Team sabato 2 marzo in Liguria e domenica 3 a Palazzolo Acreide.
Emanuele Spica sfiora il podio agli internazionale di Verona e si conferma promessa del Ciclismo siciliano
10718 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.
Gilberto Simoni parteciperà alla Dolomitica Mondiale UCI Master MTB
Dopo aver staccato la tessera da amatore e aver partecipato all’ultima Cape Epic, il campionissimo trentino ha deciso a sorpresa di partecipare al Campionato del Mondo per la categorie Master che si terrà proprio nella sua terra, il Trentino, a Pinzolo sabato prossimo, 25 giugno.
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
Moschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
A Giovanni Pensiero la vittoria della Mainarde Bike Race 2022
[Fare clic e trascinare per spostare] Il 19 Giugno è andata in scena l'8^ edizione della Mainarde Bike Race. Una granfondo di 43km e 1450m di dislivello con partenza dal centro di Filignano (IS) che ha attraversato i borghi limitrofi fino a toccare i confini del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


Altre Notizie »