XCO Sicilia

1° XC Rocca di Buticari

,


Domenica 24 Febbraio Nizza di Sicilia sarà protagonista del ciclismo regionale.


Domenica 24 febbraio la Riviera Jonica sarà protagonista dello Sport siciliano con la prima XC La Rocca di Buticari, gara di Mountainbike organizzata dal Team Jonica Megamo che si correrà all’interno dell’omonimo Parco di Nizza di Sicilia.


La gara, valevole come terza tappa della Coppa Sicilia FCI, ospiterà circa 300 ciclisti provenienti da tutta la regione e si snoderà lungo un circuito di 3,5 Km da ripetere più volte. Il Team Jonica Megamo, in collaborazione con il Comune di Nizza di Sicilia e l’Ente Parco Suburbano, ha tracciato un percorso suggestivo e tecnico che metterà a dura prova le doti di tutti i partecipanti. I sentieri del Parco sembrano nati per ospitare una competizione di questo livello e la “XC Rocca di Buticari” presenta tutte le caratteristiche per diventare un appuntamento fisso del panorama ciclistico anche per gli anni futuri.

Lungo il percorso si alterneranno sterrati veloci, single-track tecnici e salite ripide che lascieranno spazio a lunghi tratti in ciottolato prima di gettarsi in picchiata verso l’interno del parco che condurrà gli atleti proprio sotto la Rocca chiudendo l’anello fino al traguardo.

La partenza della prima batteria è fissata alle 9:30 della mattina di Domenica ma le operazioni di verifica tessere e iscrizioni saranno avviate già dal Sabato, alla fine della gara, come di consueto, per tutti gli atleti partecipanti sarà allestita l’area ristoro per rifocillarsi e recuperare le energie.

Molta soddisfazione per il lavoro svolto finora ha espresso il presidente del Team Giovanni Caminiti che si auspica di far vivere a tutta la cittadinanza una giornata di vero sport: “Negli anni scorsi” – dice il Presidente Caminiti – “abbiamo già organizzato quattro Granfondo a Mandanici, quest’anno invece ci siamo cimentati nell’organizzazione di questa gara di cross-country a circuito anche grazie alla determinazione del Presidente dell’Ente Parco La Rocca di Buticari, Franco Parisi (anche lui biker come noi) che, insieme all’Amministrazione comunale di Nizza, ci ha coinvolti in questo affascinante progetto facendoci scoprire tutte le potenzialità del Parco e recuperando gran parte dei sentieri fino a poco tempo fa impraticabili. Ne è venuto fuori un percorso che, secondo me, non ha nulla da invidiare alle più blasonate gare nazionali. Ci stiamo impegnando moltissimo per far sì che tutto si svolga nella maniera migliore possibile senza lasciare nulla al caso per far vivere a tutti, atleti e tifosi, una bellissima giornata di sport”.

1° XC Rocca di Buticari
11394 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »