Internazionali d'Italia XCO

Internazionali d'Italia, parte da Andora la sfida di Kerschbaumer

Il Campione Italiano è motivato in vista della prima tappa di Internazionali d’Italia Series, la Andora Race Cup di Sabato 2 Marzo. “In Liguria sarà come il primo giorno di scuola, importante partire bene per inseguire il successo finale"

,
1743 visualizzazioni


Mancano tre sole settimane all’apertura di Internazionali d’Italia Series 2019, con il debutto assoluto nel circuito di Andora Race Cup, Sabato 2 Marzo, e anche gli atleti iniziano a mordere il freno in vista dell'apertura della stagione Mountain Bike in Italia.

Tra i più attesi alla prima tappa di Internazionali d’Italia 2019 c’è il Campione Italiano Gerhard Kerschbaumer, che nell’edizione 2018 del principale circuito italiano di Mountain Bike si è aggiudicato le tappe di Pineto e Chies d’Alpago. Proprio il gran finale in Veneto ha rappresentato un trampolino di lancio per l’altoatesino che due settimane più tardi ha trionfato nella tappa di Coppa del Mondo ad Andorra.

“Lo scorso anno a Internazionali d’Italia Series è scattato qualcosa - ha spiegato Kerschbaumer. - Solitamente inizio a dare il meglio di me in estate per via dell’allergia ai pollini, però mentalmente le gare di Pineto e Chies d’Alpago mi hanno dato la consapevolezza di poter competere ad armi pari coi migliori biker al mondo”.

Ad Andora, Kerschbaumer punta a partire con il piede giusto, dopo che l’anno scorso le difficoltà nelle prime gare stagionali gli erano costate la vittoria finale. “Sto lavorando duramente. Dopo un inverno trascorso sugli sci, ho ripreso la Mountain Bike a fine Gennaio e son stato una decina di giorni alle Canarie ad allenarmi. Mi sento bene, ma solitamente a inizio stagione fatico a carburare. Spero di partire meglio dello scorso anno per non accumulare ritardo in classifica generale e giocarmi fino alla fine le mie chance”.

Terzo assoluto nel 2018, alle spalle del vincitore Gioele Bertolini e dell’estone Martin Loo, il portacolori del Team Torpado-Ursus conosce bene i luoghi dove andrà in scena la tappa inaugurale. “Mi aspetto un bel percorso, le colline che sovrastano la Riviera sono ideali per la pratica della Mountain Bike. In passato mi sono allenato tante volte in Liguria e ci torno sempre volentieri”.

Dopo la prova di Andora, il calendario di Internazionali d’Italia Series presenterà il Marlene Südtirol Sunshine Race (HC) di Domenica 14 Aprile, che rappresenta uno dei grandi obiettivi della prima parte di stagione di Kerschbaumer. “E’ la gara di casa, ci tengo a farmi trovare pronto, ma adesso voglio concentrarmi su Andora. Sarà il primo giorno di scuola per tanti di noi e la gara per questo si preannuncia di difficile interpretazione”.

Il programma di Andora Race Cup si articola su due giornate di gare. Nella giornata di Sabato sono previste le gare di Internazionali d’Italia Series (Elite, Under 23 e Juniores), mentre Domenica 3 Marzo sarà la volta delle prove per le categorie giovanili e amatoriali. Internazionali d'Italia, parte da Andora la sfida di Kerschbaumer


1743 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

ASPROMARATHON 2020, una edizione a regola d’arte per vivere il ciclismo da un’altra prospettiva!
Si riaprono le danze e le iscrizioni… online dal 18 gennaio su www.mtbonline.it.
Gran Fondo Mtb Colline Moianesi: la sfida sarà "doppia"!
Fervono i preparativi per organizzare nei minimi dettagli la ormai consolidata Gran Fondo Mtb “Colline Moianesi”, che è alla sua quinta edizione.
Tuscia Bike: divertirsi con i giovani
Dopo aver sentito Enrico Lenzi, per l’Isola d’Elba, e Daniele Gili, per San Terenziano, il “nostro” calendario si ferma al terzo atto del circuito nazionale giovanile. Il 13 aprile, a Barbarano Romano (Vt) si disputerà la terza prova. In cabina di regia la Tuscia Bike. Responsabile della manifestazione il dinamico Stefano Sanapo, nato a Vetralla il 12 dicembre 1971 residente in quel di Vetralla.
Da Giovedì 16 Gennaio partiranno le iscrizioni ad una delle gare più attese dell’anno
Dopo la sosta di un anno dovuta ai gravi incendi che hanno colpito il Parco Nazionale del Vesuvio, il prossimo 10 Maggio 2020 si terrà la terza edizione della Granfondo di mtb sul vulcano più famoso del mondo.
Presentata a Letojanni la Trinacria Race 2020
A pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni, è stata presentata sabato 12 gennaio, al palazzo dei congressi di Letojanni, la seconda edizione della “Trinacria Race“, che si terrà a Letojanni il 26 aprile 2020.
Dorigoni, l'under che vince il titolo Elite. Baroni, Tricolore e Triplete
Splende il sole in casa Selle Italia-Guerciotti-Elite. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ai Campionati italiani di ciclocross a Schio (Vicenza) sperava di vincere almeno 2 maglie tricolori.


Archivio completo »