Team Race Mountain

Esordio del Team Race Mountain in provincia di Siracusa per la prova top class nazionale di cross country

,



Finalmente dopo tanta attesa ha esordito il terra sicula il Team siciliano Race Mountain e precisamente a Belvedere (SR) all段nterno del Bike Park Carancino.


La prova valida come top class nazionale e prima prova di Coppa Sicilia ha visto protagonista i giovani atleti del Team diretto dal ds Gerlando Scrofani.

Nella prima batteria, dedicata alle categorie esordienti ed allievi, arriva il primo podio stagionale con il terzo posto di Vincenzo Risplendente, sfortunata la prova di Enzo Frangiamone, che chiude al quinto posto nella categoria allievi, penalizzato da un salto di catena. Altrettanto sfortunati Michele Spagnolo e Flavia Mangione che devono rinunciare alle prime posizioni rispettivamente per una foratura ed una rottura di cambio.
Sesto posto per Enrico Scrofani, tredicesimo per Eros Gruttadauria e undicesimo per Richard Mosa.

Nella terza batteria, quella dedicata alle categorie elite, under 23 ed Junior, grande prestazione per lo Junior Emanuele Spica che chiude la prova al secondo posto assoluto.
La sua, una gara impeccabile che ha condotto insieme a Davide Di Stefano della Bike & Co Ragusa, l弾pilogo solo alla penultima curva, quando Emanuele perde il controllo del mezzo per la foratura della ruota anteriore perdendo secondi preziosi. Quarto posto per Salvatore Lo Monaco, terzo posto per Andrea Virga tra gli under 23 ed ottavo posto per Gianluca Ficara tra gli Junior.
Prossimo appuntamento domenica a Ragusa per la seconda prova di Coppa Sicilia.
Esordio del Team Race Mountain in provincia di Siracusa per la prova top class nazionale di cross country
4213 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Citt di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »