Trofeo dei Parchi Naturali

TPN2019: riparte da Contursi Terme la sfida in giro per l’Italia Centro-Meridionale

,
photo credits ©Elisabetta Ciminelli
3258 visualizzazioni


Trofeo dei Parchi Naturali MTBMarzo è il mese per mettere in cantina le ruote strette e tornare ai “tasselli” e alle lunghe distanze. Per gli atleti del centro-sud, insomma, è il momento di tornare sui campi di gara del “Trofeo dei Parchi Naturali”.
La stagione 2019 sarà inaugurata nuovamente dalla “Granfondo Parco del Sele”, in programma Domenica 10 Marzo a Contursi Terme.

Lo start, infatti, non poteva che essere affidato ad una classica del Trofeo timonata da uno dei gruppi più longevi del Trofeo e di tutto il panorama ciclistico del centro-sud, il Team Bike&Sport.
Anche dal punto di vista tecnico, questo ritorno agli appuntamenti del Trofeo è affidato ad una Granfondo di 45km che non mette subito in difficoltà gli atleti con le lunghe distanze delle Marathon, ma che nasconde insidie nei suoi saliscendi e continui cambi di ritmo. Come sempre, non mancheranno i percorsi Mediofondo, Escursionistico-Ebike e il solito clima di festa assicurato dagli uomini guidati da Luciano Forlenza.

Da non perdere l’appuntamento del sabato 09/03/2019 quando, in occasione della verifica tessere, i team organizzatori saluteranno i loro atleti e presenteranno il TPN2019, oltre che attendere i propri abbonati per il gadget2019.

Dopo le emozioni vissute durante la stagione passata, una stagione che ha visto sempre più atleti avvicinarsi al trofeo, un continuo testa a testa nella top5 delle classifiche, e una grande crescita di empatia tra gli atleti e il trofeo stesso, il 2019 si presenta per gli organizzatori come una grande sfida, la più difficile, quella di regalare esperienze sempre più uniche e indimenticabili.

Elisabetta Ciminelli
Staff TPN2019


3258 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »