Nasce in Sicilia il Team Race Mountain




Team Race MountainÈ ufficialmente nata in Sicilia una realtà Ciclistica di spessore, il Team Race Mountain.
La sua struttura è già consolidata e diretta dal d.s. nisseno Gerlando Scrofani che per oltre un decennio ha diretto il Team Lombardo.

Un progetto che si pone come obiettivo, quello di valorizzare i giovani talenti siciliani nella specialità olimpica del fuoristrada (cross country).
Accanto a questi giovani atleti e punto di riferimento due atleti di caratura nazionale: il marchigiano Davide Di Marco, già atleta della nazionale Italiana Marathon e Nina Gulino atleta siciliana ma toscana d’adozione, anche lei già atleta della nazionale italiana.
Entrambi avranno come obiettivo la specialità Marathon. In questa specialità si cimenteranno anche l’emergente licatese Domenico Vicari al secondo anno nella categoria under 23, l’élite Stefano Sardina, e gli under 23 di primo anno Andrea Virga, Manuel Oddo e Dimitri Calabrese.

Oltre a Nina Gulino in forza al Team un’altra forte atleta emergente Valeria Trupia categoria under 23.
Saranno sicuramente protagonisti nel cross country, i giovani Junior, ma veterani Emanuele Spica, Salvatore Lo Monaco e Gianluca Ficara. Tra i giovani sicuramente si metterà in evidenza l’allievo Enzo Frangiamore al secondo anno in questa categoria.
Anche la quota dei master è di alto profilo con Alessandro Migliore, Giovanni Riggi e Marcello Lanzafame.

Il valore aggiunto del Team è rappresentato dal vivaio, dai giovani bikers prodotto della Scuola di Ciclismo che ha sede a Caltanissetta.

La stagione 2019 sarà piena di impegni afferma il direttore sportivo: “punteremo alle prove internazionali di Cross Country e di Marathon ed anche ad alcune prove di Coppa del Mondo in particolare in Francia, Germania, Croazia e Slovenia. iI nostro obiettivo", continua il ds è ,quello di riuscire a portare un nostro atleta in nazionale, speriamo di riuscirci."

Il team è sostenuto da diversi sponsors tecnici con in testa il marchio laziale Race Mountain, Giesse abbigliamento, Ethic Sport integrazione, Sh Plus caschi, Biotex abbigliamento intimo e Cst coperture.

L’esordio internazionale sarà il 24 febbraio a Verona, mentre quello regionale il 10 febbraio a Siracusa


1160 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Giro d’Italia Ciclocross, a Corridonia la carica degli 800 premia la seconda tappa
Ricca di colpi di scena, con un tifo indiavolato e un pubblico inedito per le gare italiane. Ecco cos’è stata la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross appena conclusa a Corridonia (MC), che dopo il decollo di domenica scorsa può dirsi ormai ampiamente in quota per il volo della sua undicesima edizione.
Tutto pronto per il MediterraneoCross. Si parte domenica prossima da Viggiano
Manca una settimana all’inizio del ciclocross nel sud Italia, e finalmente vi sveliamo alcune novità, con quatttro prove targate MediterraneoCross che animeranno il ciclocross del territorio ed offriranno un ciclocross di importanza notevole.
Piraz-Coaching: l'esperienza di Mirko Pirazzoli al servizio dei riders
Mirko Pirazzoli, biker professionista, vincitore di una Coppa Europa MTB, mette la propria esperienza ed il proprio know-how tecnico a disposizione di tutti i bikers interessati a migliorare il proprio livello di performance.
Tutto pronto per la rando SalentoHero OffRoad, quest’anno in versione XL!
Parte domani da Lecce la seconda edizione della Salento Hero Offroad, un brevetto randonnée, organizzato dalla Pro Racing Team di Lecce
Il sogno rosa è partito (veloce) da Ferentino, buona la prima per il Giro d’Italia Ciclocross
L’incoscienza dei vent’anni, il coraggio di una vita. Vince chi più osa e così quando ha capito di avere le gambe giuste al momento giusto è partito e non lo ha preso più nessuno.


Archivio completo »