Red Bull Fingers Cross

Fingers Cross: fango, scalini, unicorni e sub

,
photo credits ©Photografem
493 visualizzazioni


Red Bull Fingers Cross 2018Strani personaggi hanno affollato ieri le colline piacentine in sella a biciclette di ogni tipo.
Il fango e la nebbia non hanno scoraggiato i tifosi di Marco Aurelio Fontana, radunatisi a Vernasca per la Red Bull Fingers Cross 2018.
Incuranti della difficoltà della pedalata in programma, c'è chi si è presentato in tandem, chi travestisto da unicorno. Viste le abbondanti piogge della vigilia, che hanno reso ancora più estrema la sfida gravel ideata dal Prorider della Bianchi Countervail, qualcuno si è attrezzato con accappatoio e cuffia da doccia oppure con tanto di maschera, pinne, fucile e pesi in perfetto stile sub. Tra nasi rossi da clown, ali da angelo e divise mimetiche da cacciatore, 120 appassionati di due ruote si sono divertiti e sfidati sulle strade di casa del loro beniamino. Al loro fianco anche altri professionisti delle ruote grasse, tra cui i compagni del Prorider Chiara Teocchi e Nadir Colledani, e i gemelli Luca e Daniele Braidot, che per l'occasione hanno sfoggiato la maglia da calcio dei gemelli Derrick di Holly e Benji.

Nonostante i numerosi guai meccanici e la tanta fatica, tutti hanno raggiunto la bellissima Pieve di Vernasca con il fiatone (i gradini della scalinata finale resteranno nelle gambe per qualche giorno!) e un sorriso larghissimo.

«È stato un gran successo e sicuramente il Bike ride più bello dell’anno. La gente ha capito il mood ed il challenge, sono veramente orgoglioso di loro - ha commentato Marco Aurelio Fontana, al termine della Super Finale serale resa magica dall'atmosfera autunnale. - Devo ringraziare moltissimo la Lugagnano Off Road e soprattutto Red Rull per aver sostenuto questo evento pazzesco, sono gasato come non mai! In realtà ci sono tante persone dietro la Fingers e voglio veramente mandare un abbraccio a tutti. La Fingers è sharing an experience e il risultato è incredibile. Cheers al prossimo anno».


493 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Marathon Castello di Pietrarossa, voglia di crescere… diventa Trinacria Race
Dopo il grande successo delle quattro edizioni della Marathon Castello di Pietrarossa, che lo scorso anno e’ stata battezzata tappa del TPN, l’ASD Specialbikers Team mira ad un progetto ambizioso: creare un evento che un punto di riferimento della MTB Siciliana, anche perche’ anche quest’anno la gara sara’ l’unica tappa siciliana del TPN 2019. La Marathon Castello di Pietrarossa si rinnova e diventa TRINACRIA Race.
A Ferentino battesimo del fango per il Giro d’Italia Ciclocross
Estate di San Martino e giorno in cui, secondo tradizione, ogni mosto diventa vino. Ovvero quando tutti i sacrifici di un anno cominciano a trasformarsi in un nettare prelibato. È stato così oggi a Ferentino per il Giro d’Italia Ciclocross, che dopo un avvio di stagione rapido e polveroso (a dirla tutta lo sono state anche le gare di Coppa del Mondo – chiedere spiegazione ai cambiamenti climatici) trova il suo primo appuntamento col fango, componente fondamentale di questa disciplina invernale.
Annullata la seconda tappa del MediterraneoCross
Si comunica che la tappa di Belvedere Marittimo CS, prevista il 18 Novembre 2018 ID 147212 è stata annullata.
Cristiano Salerno, Paolo Colonna e Mino Ceci terminano il loro percorso sportivo con lo SCOTT Racing Team
Cristiano Salerno, Paolo Colonna e Mino Ceci terminano il loro percorso sportivo con lo SCOTT Racing Team


Archivio completo »