Trofeo dei Parchi Naturali

TPN2019: tra novità e classiche per una nuova stagione in giro per l’Italia Centro-Meridionale

,



Da poche settimane si è chiusa la stagione più lunga nella storia del Trofeo. Per ben 8 mesi centinaia di atleti si sono confrontati con i percorsi tra i più ardui del panorama ciclistico italiano. Se per gli atleti è finalmente arrivato il momento del riposo e, per gli appassionati, di dedicarsi alla specialità invernale del ciclocross, la macchina organizzatrice si è rimessa subito a lavoro per confezionare la nuova edizione.

Come ogni anno, non mancano le novità: innanzitutto si torna a 9 tappe con gran finale a Fondi in occasione della Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi il 22 settembre.

Il 2019 sarà nuovamente inaugurato dalla Granfondo Parco del Seleil 10 marzo, seguita dalla Marathon del Salentoil 7 aprile.
Confermata, dopo l’esperienza positiva del 2018, la tappa isolana della Marathon Castello di Pietrarossail 28 aprile.
Il 12 maggio il trofeo scende nuovamente sullo stretto, ma dal lato calabro, per la sua prima new-entry, l’AsproMarathonseguita il 2 giugno dalla Marathon degli Aragonesi e il 23 giugno dall’altra novità, la Marathon Eremita Marzano.
La Pollino Marathoncambia data e si sposta al 28 luglio.
Agosto, come sempre, è il mese della Sila Epic che slitta all’ultimo week end del mese, il 25.

A dicembre sarà pubblicato il nuovo regolamento con tutte le novità e le modalità di iscrizione per la nuova campagna abbonamenti.
TPN2019: tra novità e classiche per una nuova stagione in giro per l’Italia Centro-Meridionale
4808 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Vittoria EWS Pietra Ligure, oggi è stata la volta dei campioni di enduro.
Archiviata con successo la gara dedicata alle E-MTB – mountain bike elettriche - di sabato, oggi è stata la volta delle mountain bike tradizionali, con la “Vittoria EWS Pietra Ligure”, competizione dedicata esclusivamente ad atleti agonisti.
Il 27 settembre…. sfida il Megano !!!
L'ASD Over The Top del Presidente Carlo Baliotto, insieme al suo staff, appena gli si è presentata l’opportunità non ha esitato a riproporre la sfida che lo scorso anno infiammo gli animi di tanti Bikers, il Monte Megano.
A Pietra Ligure le mountain bike elettriche sono state protagoniste con la gara “Vittoria EWS-E Pietra Ligure”. Vincono il francese Nicolas Vouilloz e l’inglese Tracy Moseley.
In una bellissima e colorata Pietra Ligure ancora in piena stagione estiva e balneare, è partito oggi il circus Enduro World Series, che come da programma si fermerà in questo lato della riviera fino al prossimo weekend con l’appuntamento conclusivo della serie mondiale nella vicina Finale Ligure, sabato 26.
Carabinieri ed Esercito conquistano il Ciocco. La MTB tricolore celebra Braidot e Lechner
Che spettacolo il cross country del Campionato Italiano! Oggi al Ciocco, in Garfagnana (Lucca), Eva Lechner (CS Esercito) è salita sul piedistallo ed è nuovamente la reginetta della mtb. Luca Braidot (CS Carabinieri) fa un bel bis e così i due campioni uscenti Martina Berta e Gerhard Kerschbaumer cedono lo scettro piazzandosi entrambi secondi.
Marco Aurelio Fontana granduca del Ciocco. Nel Campionato Italiano e-mtb Fruet “scambiato”
Nel Granducato di Toscana c’è un nuovo reggente, quel Marco Aurelio Fontana che, ritornato al suo vecchio amore, il cross country, si è aggiudicato il primo Campionato Italiano di e-mtb nella vasta tenuta del Ciocco, dove la ‘Living Mountain’ si estende per 600 ettari nella Valle del Serchio.
Al via l’Enduro World Series nella Finale Outdoor Region
Oggi alle 11.30 in Piazza San Nicolò a Pietra Ligure si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del doppio appuntamento nella “Finale Outdoor Region” con la serie mondiale di mountain bike Enduro World Series.


Altre Notizie »