Trofeo MediterraneoCross

MediterraneoCross, Viggiano un successo di partecipazione

,
4315 visualizzazioni


Trofeo MediterraneoCrossDomenica 21 ottobre, con il 6° Ciclocross Città di Viggiano, è ufficialmente iniziato il Mediterraneo Cross. La partecipazione è andata oltre le aspettative ed ha visto schierati ai nastri di partenza quasi duecento crossisti provenienti da tutto il centro sud a testimonianza del grande interesse per questo Trofeo.
La gara, ottimamente organizzata dall’ASD Team Bykers Viggiano capitanata da Franco De Rosa, si è svolta nella location dell’hotel Kiris, dove nel prato intorno alla struttura è stato ricavato il circuito di 2,5 chilometri, con un ponte artificiale in legno, ed altri passaggi tecnici che non hanno mancato di presentare il conto ai meno preparati.

Alle ore 10, come da programma gara, sono partiti i G6. In questa batteria si è assistito alla vittoria di Laino Fabrizio (Ciclo Team Valnoce) che ha preceduto di una manciata di secondi Lauria Carmine della società organizzatrice Team Bykers Viggiano. Al terzo posto è giunto Fornarini Leonardo (Team Bike Center Potenza). In campo femminile vittoria per Radesca Chiara (ASD Marco Pantani) su Fusco Jennifer Maria (MTB Casarano) e Muschi Emilia Francesca (Pol. G. Cavallaro).

A seguire è stata la volta delle categorie Allievi e distanziati di 30 secondi sono partiti gli Esordienti.
In questa gara si è assistito al dominio dei ragazzi del Team Eurobike con ben 5 atleti nei primi cinque posti della categoria Allievi, con l’arrivo in parata e la vittoria di Ricchiuti Alessandro, scortato dai compagni Carrer Vittorio ed il Campione Italiano Ettore Loconsolo.
Negli Esordienti, cavalcata solitari per l’altro Campione Italiano in carica Montrone Entony (Andria Bike) che ha regolato Mileo Gabriel (Team Bykers Viggiano) e Capogna Vittorio Andry (Andria Bike). Nella categoria Donne Allieve si è imposta Scarpa Ilaria (Ludo Bike) su Calcagnile Benedetta (Kalos) ed Angiullo Rebecca (Pol. G. Cavallaro). Nella categoria Donne Esordienti vittoria per Lobascio Rebecca (Talos Ruvo di Puglia) su Lentidoro Miriam (Team Mazzei Ciclitalia) e Falabella Aurora Immacolata (Ciclo Team Valnoce).

Alle 11:00 è partita la batteria composta dalle categorie Juniores, Donne, e Master fascia 2 e 3. La vittoria negli Juniores è sta appannaggio di Pugliese Daniele (Narducci Team L. Cofano) che ha preceduto Varalla Mattia (Team Bikers Viggiano) e Tarantini Simone (Salis Bike). In campo femminile hanno vinto rispettivamente Negro Miriam (Scuola di Ciclismo V. Nibali) Donne Elite, Mazziotta Chiara (Team Bikers Viggiano) Donne Junior e Fulgido Ilenia Matilde (Team Valnoce) Donne Under 23.
Tra i Master vittoria assoluta e di categoria Master 5 per il pluricampione Italiano Maurizio Carrer (Team Eurobike) mentre nelle altre categorie in gara si sono imposti Laghezza Pietro (Narducci Team L. Cofano) Master 4, Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) Master 6, Panagrosso Ferdinando (Pit Stop Team Cicloò)  Master Over e Valluzzi Eleonora (Loco Bikers) Donna Master.

A seguire ha preso il via l’ultimo blocco di atleti in gara delle categorie Elite, Under 23 e Master fascia 1.
In questa batteria vittoria assoluta per Luciano Adriano (Cavalierebici CPS) primo anche nella categoria Master 1. Alle sue spalle è giunto il primo della categoria Elite, Martinelli Ivan (D’Amico Utensilinord) ed a seguire Lisi Stefano (Chialà Cycling  Team Locorotondo). Michele Salza (Team Co.Bo. Pavoni) e Santeramo Leonardo (Pol. G.Cavallaro) hanno completato il podio della categoria Elite. Poco più staccato è giunto Capurso Iacopo (Pol. G. Cavallaro) primo nella categoria Under 23. Nelle restati categorie amatori hanno vinto Acquaviva Francesco (B-Twin Racing Team Decathlon) Elite Mastersport, Di Cristo Palmerino (Vesuvio Mountain Bike) Master 2, Angelini Ernesto (Narducci Team L. Cofano) Master 2.

La gara di Viggiano era valevole quale Top Class e prova unica per il Campionato  Regionale Basilicata 2019 i cui titoli sono stati conquistati da:

Allievi Di Liscio Biagio (Team Valnoce ) categoria Allievi
Donne Esordienti Falabella Aurora Immacolata (Tam Valnoce)
Esordienti Mileo Gabriel (Team Bykers Viggiano)
Donna Junior Mazziotta Chiara (Team Bykers Viggiano)
Donna Under 23 Fulgido Ilenia Matilde (Team Valnoce)
Junior Varalla Mattia (Team Bykers Viggiano)
Elite Chiarelli Domenico (Team Valnoce)
Under 23 Ponzio Giuseppe (Team Bykers Viggiano)
Master 6 Marino Pasquale (Heraclea Bike Marino Bici)
Elite master Sport Masino Gino (Team Bikers Viggiano)
Master 1 Guarnaccio Michele (Rionero Il Velocifero)
Master 3 Bocchicchio Giacomo (Gruppo Ciclicsmo Avigliano)
Donna Master  Valluzzi Eleonora (Loco Bikers)

La cerimonia protocollare dei neocampioni regionali è stata presieduta dell’assessore allo sport del comune di Viggiano Paolo Varallo e dal delegato regionale F.C.I. Carmine Acquasanta.
A seguire, unitamente alle premiazione dei primi tre di ogni categoria, sono state assegnate anche le prime maglie di leader del trofeo Mediterraneo Cross.
Il Comitato organizzatore nella persona di Franco De Rosa ha tenuto a ringraziare tutti i partecipanti, gli sponsor locali che hanno reso possibile l’evento e gli sponsor del Trofeo che sono MTBonline.it, Northware, Ciemme Sport ed Arte del Vetro. 

Per tutti il prossimo appuntamento sarà in Calabria dove il 18 novembre andrà in scena il trofeo città di Belvedere marittimo seconda prova del Mediterraneo Cross.

RISULTATI di tappa

CLASSIFICA GENERALE aggiornata alla prima tappa


4315 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

MediterraneoCross: l'8 Dicembre a Bisceglie per la 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa
Ultimi ritocchi al percorso che il prossimo 8 Dicembre vedrà impegnati circa 200 ciclopratisti alla 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa. La Polisportiva dilettantistica “Gaetano Cavallaro” sta apportando gli ultimi ritocchi per garantire un alto livello tecnico e spettacolo per tutti.
Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio
Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Master Cross SMP: Dorigoni su Bertolini e Fontana nel fango e nella pioggia di Brugherio
Ad un passo da Milano si sono svolte gare di altissima qualità, tutte combattute dall’inizio alla fine. La copertura in diretta web nella mattinata e le due gare clou su Rai Sport hanno dato la possibilità a tutti gli appassionati e non solo di scoprire questa disciplina da vicino.
Sasha Weber e Francesca Baroni infiammano il GP Guercioti
Lo sprint del tedesco Sascha Weber e la tenacia di Francesca Baroni hanno contraddistinto l’edizione numero 41 del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross.
GP Guerciotti: i principali protagonisti
L’organizzazione del Gran Premio Guerciotti ha riservato a Bertolini il numero 1. Alla competizione open femminile parteciperà la bergamasca Chiara Teocchi che nel ciclocross è stata Campionessa d’Europa delle under 23. Ora Chiara è della categoria elite.
Taveggia: Idroscalo degno del Mondiale
Il presidente dell’Istituzione Idroscalo è Paolo Taveggia, 67 anni, milanese e grande uomo di sport. Ha infatti lavorato per il Milan durante la presidenza di Silvio Berlusconi, poi con ruolo di notevole responsabilità nelle organizzazioni dei Campionati del Mondo di calcio di Italia ’90 e Stati Uniti ’94. Dal ’95 ha lavorato per l’Inter di Massimo Moratti. Le sue esperienze professionali riguardano soprattutto il calcio, ma Paolo Taveggia va considerato tuttologo dello sport.


Archivio completo »