Trofeo dei Parchi Naturali

Team Giuseppe Bike: grande stagione 2018

,
4297 visualizzazioni


Oggi presentiamo il Team Giuseppe Giuseppe Bike, altro assiduo frequentatore del TPN, che oggi conta più di 40 atleti. Nasce nel 2013 da un gruppo di amici uniti dalla stessa passione e in memoria del piccolo angelo Giuseppe Scarfato.

Lo scopo iniziale era quello di trascorrere insieme del tempo in sella alle nostre bike alla riscoperta di sentieri naturali che la nostra terra regala. La passione comune e la voglia di competizione, ben presto ci ha portati a partecipare a dalle gare, conquistando una vittoria dopo l’altra sia assoluta che di categoria. Abbiamo deciso così di organizzare una gara tutta nostra  “la XC Memorial Giuseppe Scarfato”, la quale ha riscontrato sempre una bella affluenza grazie alla grinta trasmessaci dal ricordo costante del nostro piccolo Giuseppe.

Il 2018 è iniziato alla grande, con il tesseramento di tre piccoli (ma solo di età) guerrieri (allievi e esordienti), i quali hanno acceso ancora di più la voglia di allargare i nostri orizzonti verso nuove regioni e nuove sfide, arricchendoci di nuove esperienze.

Una parte della squadra ha deciso di partecipare al “Trofeo dei Parchi Naturali”, andando oltre tutte le aspettative grazie alla nostra punta di diamante: Antonio Matrisciano, il quale ha dato inoltre soddisfazioni a tutti noi del Team. Non sono stati da meno gli altri atleti: Cascone G., Elefante L., Fuschillo G., Montefusco A., La Mura C., Marotta F., Marotta A., Nastro L., Perino A. e ultimo ma non per importanza Giovanni Scarfato, pilastro principale del Team.

Da subito abbiamo fatto rumore grazie agli ottimi piazzamenti sia assoluti che di categoria e, già alla penultima gara, ci siamo assicurati il podio dei primi 5, ma anche questo risultato sarà sicuramente destinato a migliorare.

Le gare del primo anno di adesione, che si erano considerate solo come un esperienza,  non solo hanno superato ogni aspettativa, ma ci hanno lasciato la giusta adrenalina per poter proseguire nel 2019 ancora più forti e con la voglia di puntare sempre più in alto.
Il ciclismo a me piace perché non è uno sport  qualunque, tutti vincono nel loro piccolo, chi si migliore, chi scopre di poter scalare una vetta in meno tempo dell’anno precedente, chi piange per essere arrivato in cima,chi ride per una battuta del suo compagno di allenamento, chi non è mai stanco, chi non si perde d’animo,chi non si sente mai solo.


4297 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Granfondo Monte Comune vince Paolo Russo nel ricordo di Santolo
La sfida sul nuovo ed inedito tracciato che l’organizzazione diretta da Pino Cosentino ha riservato ai partecipanti ha riscontrato unanimi pareri favorevoli. Ad imporre il ritmo in testa al gruppo sin dalla prima salita è stato Russo Paolo (Federal Team Bike) che ha tagliato il traguardo vittorioso con il temo di 2 ore 03 minuti precedendo di quasi 2 minuti Zanni Mirko (Over The Top) che ha sua volta ha preceduto Milito Lorenzo (Tutto Bici Romano).
Domenica la seconda edizione della XCO Monti di Eboli
Domenica 26 Maggio avrà luogo in località “Monti di Eboli” presso la Comunità Emanuel la seconda edizione della gara “Top Class” di ciclismo fuoristrada XCO MONTI DI EBOLI, specialità Cross Country Olimpico valevole come Campionato Regionale Agonisti e Tappa X-Cross 2019. L’evento organizzato dallaASD RAMPIKEVOLI MTB, è patrocinatodal Comune di Eboli e la collaborazione della Comunità Emmanuel.
Passo Buole Extreme, sul red carpet vince Andrea Righettini
Edizione particolarmente Extreme per il maltempo, che non ha dato tregua ai 300 atleti in gara (erano 500 gli iscritti). Il percorso, comunque particolarmente apprezzato, era stato modificato all’ultimo per questioni di sicurezza
E' online il video ufficiale della decima ETNA Extreme
Riviviamo le emozioni, gli scenari, e le suggestioni della decima fantastica edizione dell’Etna Extreme, disputatasi lo scorso 5 maggio a Nicolosi (CT) attraverso le bellissime immagini del Video Recap ufficiale.
SUNSPORTWEEK XC Eliminator Terre Federiciane
Una prova inusuale per sud Italia, ma un evento sportivo che garantirà uno spettacolo unico sia per i partecipanti ma soprattutto per il pubblico che assisterà a questo evento.


Archivio completo »