Preparativi avviati per l’ottava edizione della Granfondo Monte Comune

,



È ripartita ufficialmente a pieno ritmo la macchina organizzativa della Granfondo Monte Comune: in cabina di regia l'Asd Montecomune Bike che sta curando nei minimi dettagli l’ottava edizione per un evento stabilmente collocato tra gli appuntamenti di richiamo della mountain bike di fine stagione in seno al Giro della Campania Off Road.


Domenica 30 settembre la gara regina prevede il percorso granfondo di 40 chilometri con un dislivello di 1200 metri.
La partenza verrà data dal comune di Vico Equense (Santa Maria del Castello) dove sarà previsto anche l'arrivo dopo aver attraversato un percorso che prevede tratti di sterrato e di single track nei boschi del Monte Comune (a quota 900 metri sul livello del mare) impreziosito da un paesaggio unico che regalerà ai partecipanti la possibilità di pedalare tra le bellezze della costiera sorrentina ed amalfitana.

“Siamo nel pieno dei preparativi – spiegano gli organizzatori - e cercheremo di fare del nostro meglio per portare avanti una manifestazione che possa mettere ancora più in risalto il nostro territorio tra il golfo di Napoli, i monti Lattari e il golfo di Salerno, oltre a far divertire i tanti partecipanti che ogni anno prendono parte alla nostra gara”.

Le iscrizioni sono in vigore alla quota agevolata di 25 euro e devono essere effettuate obbligatoriamente on-line tramite il portale www.mtbonline.it ed inviate tramite E-mail: trofeomontecomune@gmail.com allegando ricevuta di avvenuto pagamento.

Per l'iscrizione dei gruppi sportivi è sufficiente un unico versamento cumulativo allegando la lista dei partecipanti con tutti i dati e firmata dal Presidente
Preparativi avviati per l’ottava edizione della Granfondo Monte Comune
7186 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »