Trentino MTB

Domenica la 3TBike XXL ma anche Short

Classica di chiusura dell’apprezzato circuito trentino a Telve Valsugana

,
1866 visualizzazioni


Ancora poche ore per iscriversi alla 3TBIKE XXL organizzata dal GS Lagorai Bike di Telve Valsugana, in programma domenica prossima 26 agosto ed ultima tappa del circuito Trentino MTB.È l’11.a edizione, che propone anche la novità del percorso Short.
Le iscrizioni chiudono tra due giorni, giovedì 23, per la gara nata inizialmente come evento che univa i tre paesi di Telve, Telve di Sopra e Torcegno (ecco perché 3T), successivamente ha abbracciato anche Carzano e dal 2017 pure Samone, Castel Ivano e Scurelle.

Dallo scorso anno il tracciato della 3TBIKE XXL propone 42,5 Km con 1785 metri di dislivello, una competizione adatta a tutti i livelli, tecnica come piace alla maggioranza dei bikers e con un dislivello decisamente abbordabile, ideale per il fine stagione, una prova aperta alla partecipazione delle categorie agonistiche ed amatoriali. Per chi vuole comunque godere di una giornata di sport senza eccessi, o per i bikers non particolarmente allenati, dal GS Lagorai Bike ecco quest’anno la proposta “Short” con 21,5 km e solo 1.000 metri di dislivello, riservata sia ai cicloturisti che ai ciclosportivi anche non tesserati, con classifica unica e non per categorie di età.

Il cambiamento, dopo dieci anni sulla cresta dell’onda, non può che creare ulteriore interesse, e l’impegno del GS Lagorai Bike col presidente Enrico D’Aquilio in testa è massimo, proprio come quello nel talentuoso lavoro di supporto ai giovani bikers.

La partenza avverrà in Località Nale sulla S.P. 31 a Telve, mentre il traguardo sarà allestito nella piazza centrale del paese, dallo scorso anno poi alle classiche salite se ne sono aggiunte di nuove, spesso tratti brevi, ma intensi che mettono in luce le doti degli scalatori. Le specifiche del tracciato XXL sono eloquenti. Sono tre i GPM, con i tradizionali di Frisanco (memorial Giovanni Rigon - 988 m s.l.m.) e di Colle San Pietro Ziolina (memorial Flavio Trentin - 866 m) e quello nuovo del 2017 di Baita Miralefre, memorial Giovanni Vesco (881 m). Il tracciato Short comprende i primi due GPM del percorso XXL, comunque una bella sgroppata.

Lo scorso anno il successo è arriso a Daniele Mensi e a Simona Mazzucotelli. Ancora presto per parlare di favoriti, è fresca la conferma di Maria Cristina Nisi, ma sicuramente i leader di Trentino MTB daranno spettacolo per la caccia agli ultimi punti utili. Ora al comando del circuito ci sono con la maglia oro Francesco Vaia e Sandra Lever, quindi nelle singole categorie Elia Andriollo (Junior), Giacomo Antonello (Open maschile), Sandra Lever (Open femminile), Marco Rosati (Elite Sport), Francesco Vaia (Master1), Andrea Zamboni (M2), Mauro Giovanetti (M3), Stefan Ludwig (M4), Roberto Fondriest (M5), Piergiorgio Dellagiacoma (M6), e Andrea Leonardi e Sandra Lever migliori scalatori, col team Vertical Sport ancora a spadroneggiare tra le squadre.

Le iscrizioni per ritardatari e indecisi saranno poi possibili anche domenica in loco. Partenze previste alle ore 9.30 per la gara agonistica, alle 9.35 per la “short” non agonistica.

Info: www.3tbike.weebly.com


1866 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »