Sila Epic

Sila EPIC : vi presentiamo i tre percorsi per vivere da protagonista la Sila Epic.

,
8169 visualizzazioni


Camigliatello Silano, nel cuore del Parco Nazionale della Sila in Calabria ospita la terza edizione della Sila Epic, la manifestazione delle ruotegrasse che si preannuncia essere l'evento dell'estate 2018. Oggi vi illustriamo i tre tracciati, tre percorsi per tutti i gusti, per ogni tipo di biker.

Percorso Epic: 107Km – 3.200 m D+
Il tracciato Epic si conferma essere la seconda marathon più lunga d'Italia, il percorso per veri Epic Bikers.
Si parte da Camiglatello Silano a 1300m s.l.m., si arriverà più volte ad altitudini comprese tra i 1700m e i 1950m s.l.m.
Si guaderanno torrenti, si costeggeranno i laghi, si attraverseranno radure, pinete sterminate e territori isolati e selvaggi.
Il percorso Epic attraverserà le più belle località all'interno del Parco Nazionale della Sila e sarà caratterizzato da impegnative e lunghe salite e fantastici single track.


Percorso Classic: 52km x 1450m D+
Tracciato molto veloce per chi ama la specialità Granfondo.
Il percorso Classic, contenuto nello stesso percorso Epic, è caratterizzato da un chilometraggio e altimetria minore e non avrà tratti in single track. In comune ci sarà però la stessa durissima salita iniziale verso Monte Curcio (1750m s.l.m.).
Si attraverseranno territori selvaggi e di incomparabile bellezza sempre immersi nei boschi e nelle radure del Parco Nazionale della Sila.



Percorso Short: 28km x 970m D+
Con i suoi 28km e 970m di dislivello, il percorso Short si candida ad essere a tutti gli effetti un mini tour della Sila.
Anche se tutto concentrato in pochi km, il percorso riesce a far vivere agli appassionati tutto il meglio della MTB e la spettacolarità dei posti visitati: salite, discese divertenti, panorami mozzafiato. Agli escursionisti non mancherà proprio nulla con in più il vantaggio di godersi il giro senza pensare a tempi o classifiche.
Sul percorso escursionistico potranno partecipare anche i bikers non tesserati e le e-bike.


Tre tracciati per ogni tipo di biker, dall'agonista più preparato al cicloturista alla ricerca di nuovi territori da esplorare. La Sila Epic è tutto questo e molto altro. Emozioni uniche per tutti i bikers il 19 Agosto naturalmente in sella alla mountainbike,

Sila Epic: be wild and wonder!
Le iscrizioni sono aperte, tutte le informazioni sul sito: https://www.silaepic.com/


8169 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La Gran Fondo Sulle terre di Cielo D’Alcamo assegnerà i tricolori ASI
L’Associazione sportiva Bike For Fun celebrerà domenica 28 ottobre 2018 ad Alcamo, la seconda edizione della Gran Fondo “Sulle terre di Cielo D’Alcamo”, che varrà come prova unica del “Campionato Nazionale ASI MTB 2018”.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Gragnano
Archiviata la tappa di Palomonte con la gran fondo Monte Palo – Tre Croci gara valida anche quale finale del Trofeo dei Parchi Naturali, il Giro della Campania si appresta scrive l’ultima pagina di questa lunga stagione.
Minervino-Privitera. Dopo mesi di lotta la maglia fiorata è loro!
Domenica 14 ottobre si è scritto a Palomonte il Capitolo finale del TPN2019. Come nei più bei racconti l’epilogo era tutt’altro che scontato
Un regale Stephane Tempier torna sul trono della ROC d'Azur
Sono passati sei anni, ma Stephane Tempier non se n’è accorto. Come già nel 2012 il francese del Team Bianchi Countervail ha vinto, in solitaria, la Roc d’Azur, gara di 52 km con un dislivello di 1.200 metri con partenza e arrivo alla Base Nature di Fréjus (Francia), domenica 14 ottobre.
TPN2018, Gran finale a Palomonte
Tutta la passione del Trofeo dei Parchi Naturali 2018, nel Gran Finale di Palomonte, evento organizzato dalla Bike & Sport MTB, attraverso la voce di alcuni dei protagonisti.
Mediterrano Cross, ultimi aggiornamenti
Ad una settimana dall’inizio del trofeo che avverrà domenica 21 ottobre a Viggiano il comitato organizzatore del Mediterraneo Cross sta definendo gli ultimi accordi con gli con gli sponsor che sostengono questo nuovo circuito, mentre il regolamento è stato già avvallato dalla Struttura Tecnica Nazionale.


Archivio completo »